Ti trovi in:

Home » Vivi la città » Da vedere » Chiese » Chiesa di San Giovanni

Chiesa di San Giovanni

Chiesa di San Giovanni

Sorge sul lato sud di Piazza Libertà, dal terrapieno che chiuse il fossato intorno al secondo giro di mura. Commissionata dalla famiglia Blasi, la chiesa risale al 1308 e venne ricostruita nella seconda metà del XVII secolo dall’architetto bassanese Giovanni Miazzi che la progettò dopo l’incontro con Francesco Maria Preti. Secondo tradizione, nacque con l’altare maggiore orientato a est e con l’entrata principale a ovest ma, con il rifacimento settecentesco la facciata principale, inaugurata nel 1813, fu costruita verso la piazza, così che la chiesa ha un orientamento nord-sud e una pianta singolare: è infatti sviluppata in larghezza anziché in lunghezza come prevedono schemi e norme canoniche. Il bassanese monsignor Zaccaria Bricito la consacrò il 30 giugno 1847. Al suo interno troviamo l’interessante cappella barocca del Sacramento, riccamente decorata con statue, putti e bassorilievi di Orazio Marinali e pregevoli stucchi dei milanesi Abbondio Stazio e Carpoforo Mazzetti. La pala d’altare raffigurante San Giovanni Battista è un capolavoro degli anni giovanili del Piazzetta.

Posizione GPS
Orari

Tutti i giorni: 8-11.30

Ingresso

libero.

Pubblicato: venerdì, 13 gennaio 2012 - Ultimo aggiornamento: mercoledì, 18 gennaio 2012