Ti trovi in:

Home » Progetti » Proposta di zona a traffico limitato

Proposta di zona a traffico limitato

La situazione attuale della viabilità in Centro Storico è costituita da area delimitata a ZTL (Centro storico attuale nei documenti correlati) in regime di divieto di ingresso dei veicoli a motore nei giorni festivi e prefestivi con i seguenti orari:

  • prefestivo 14.00 – 00.00 e festivi dalle ore 00.00 – 24.00
  • eccezione per Via Vittorelli in cui nei giorni festivi il divieto è 00.00 – 06.00 e14.00 – 00.00

Proposta di riduzione del traffico veicolare in centro storico

Stato attuale

Il passaggio all’utilizzo della videosorveglianza nell’iter di autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti ci viene chiesto di uniformare gli orari di divieto d’accesso alle ZTL per evitare che veicoli entrino in varchi che consentano il passaggio in aree a limitazione più restrittiva. La nuova situazione che entrerà in vigore con la messa in funzione delle telecamere sarà quella illustrata in (ZTL approvata nei documenti correlati). La differenza rispetto allo stato attuale sarà uniformità di orario anche per Via Vittorelli.

All’interno del perimetro in ZTL i parcheggi liberi ed a pagamento per tutti gli autoveicoli sono presenti in Via Barbieri ed in Via Pusterla (Parcheggi interni alla ZTL nei documenti correlati). Altri parcheggi sono riservati a residenti, autorizzati e disabili.

Obiettivi

  • limitare il traffico di attraversamento del centro storico con veicoli a motore
  • consentire la percorrenza dei veicoli a motore in fasce orarie giornaliere per i servizi di pertinenza del centro storico e per i privati cittadini che necessitano di recarsi in centro storico per proprie attività- favorire gli spostamenti di pedoni e velocipedi con creazione di aree parcheggio biciclette in area centro storico

Fase n° 1

Creazione di una Zona Pedonale sui lati Nord ed Ovest di Piazza Libertà per consentire una maggiore fruibilità e vivibilità della Piazza stessa (Fase  1 nei documenti correlati):

Fase n° 2

Creazione di una Zona Pedonale su Via San Bassiano che consente un allargamento dell’area Pedonale delle Piazze creando uno spazio che favorisca l’aggregazione nella tranquillità di un centro storico da ammirare e da vivere (Fase  2 nei documenti correlati).

Con questa fase anche Via Vittorelli avrà le stesse limitazioni oggi presenti per Vicolo Vittorelli e Via Vendramini.

Fase n° 3

Riduzione dell’orario di accesso dei veicoli a motore all’interno del perimetro ZTL con orario di limitazione anche nei giorni dal lunedì al venerdì. La proposta prevede la possibilità di accedere all’interno della ZTL in una fascia oraria di 2/3 ore mattutine e 2/3 ore pomeridiane (Fase  3 nei documenti correlati).

Sono esclusi dalle limitazioni i veicoli che trasportano persone con limitate o impedite capacità motorie, residenti autorizzati, veicoli di emergenza e veicoli delle forze di ordine pubblico.

In questa fase non vengono interessate Via Museo e Via Barbieri che rimangono con le limitazioni dell’attuale orario ZTL (prefestivi e festivi). Tali vie collegano viabilità esterne alla ZTL e pertanto non interferiscono con ZTL aventi limitazioni orarie diverse. 

Fase n° 4

Estensione della ZTL prevista nella Fase n° 3 a Via Museo e Via Barbieri (Fase  4 nei documenti correlati).

Le fasi tre e quattro comportano a regime la riduzione dei posti parcheggio auto all’interno della ZTL di sole 16 unità che saranno sopperiti dal notevole aumento del numero di posti parcheggio auto disponibili nell’area “Ex Ospedale”.Le fasi tre e quattro potrebbero essere unificate nel programma temporale.

Migliorie

  • Riqualificazione dell’area centro storico con la realizzazione di nuove pavimentazioni in porfido che valorizzino gli aspetti architettonici e storici del contesto cittadino nonché consentano di abbattere le barriere architettoniche dovute in particolar modo alla presenza di marciapiedi rialzati
  • Allargamento delle aree adibite a plateatico per i pubblici esercizi
  • Installazione di segnaletica elettronica sulle vie principali di accesso alla città che indichi istantaneamente i posti auto liberi dei maggiori parcheggi cittadini perimetrali alla ZTL (“San Anna”, “Santa Caterina”, “Ex Ospedale”, “Gerosa” e “Il ponte”)
  • Potenziamento del servizio di Bus Navetta che permetta il trasporto di persone dal Parcheggio “Gerosa” (già presente) e dai parcheggi “San Anna” e “Santa Caterina” (in sperimentazione ad ultimazione dei lavori in salita Santa Caterina) per favorire l’utilizzo dei parcheggi esterni e limitrofi alla ZTL e consentire facilità di acceso al centro storico

Partecipazione

  • le proposte dell’Amministrazione verranno esposte e pubblicizzate per un confronto con la cittadinanza dal mese di settembre
  • verranno organizzati incontri pubblici ed incontri dedicati alle associazioni di categoria ed ai residenti nel centro storico
  • sin d’ora è possibile esprimere osservazioni e suggerimenti utilizzando l’indirizzo e-mail: ztl.info@comune.bassano.vi.it
Pubblicato: venerdì, 25 novembre 2011 - Ultimo aggiornamento: mercoledì, 18 gennaio 2012