Ti trovi in:

Home » Progetti » MOBILITA' » Piano Isole Ambientali - Piano Particolareggiato per la Mobilità Pedonale Quartieri San Vito, S. Croce e Firenze

Piano Isole Ambientali - Piano Particolareggiato per la Mobilità Pedonale Quartieri San Vito, S. Croce e Firenze

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 73 del 25/10/2012 è stato approvato il Piano Generale del Traffico Urbano (P.G.T.U.) denominato Piano della Mobilità Sostenibile (PMS) della Città di Bassano del Grappa, ai sensi dell'art. 36 del D.Lgs. 285/92 (Codice della Strada) e delle Direttive Ministeriali 12.04.1995, di fatto quindi provvedendo alla pianificazione di 1° livello del PUT.

     L’obiettivo generale del Piano della Mobilità Sostenibile - PMS - approvato vuole essere la “multi-modalità” come sistema alternativo alla mobilità di tipo “auto- centrico” che caratterizza gli odierni spostamenti, in modo da ricreare condizioni di migliore vivibilità nei centri abitati, maggior qualità ambientale, miglior fruizione degli spazi pubblici anche da parte delle utenze deboli, maggior fluidità, comfort e sicurezza negli spostamenti; incentivando l’utilizzo non solo di auto per gli spostamenti quotidiani ma anche piedi, bici, trasporto pubblico su gomma e treno.

Per la città di Bassano del Grappa, considerate le sue dimensioni, si intende incentivare la mobilità pedonale e ciclabile, in quanto mezzi di trasporto sostenibili per eccellenza.

     Il Piano della Mobilità Sostenibile (PMS) analizza il tema delle “Isole ambientali” proponendo una individuazione delle isole ambientali di Bassano del Grappa, sulla base della classifica funzionale delle strade urbane comunali e proponendo nello specifico interventi su due casi di isole ambientali: San Vito e di S. Croce, rinviando l’approfondimento progettuale al Piano Particolareggiato.

     L’isola ambientale è una zona circoscritta, in genere delimitata da assi della viabilità principale, in cui prevale la funzione residenziale, una parte di città interessata da regole di circolazione che limitano le velocità eccessive.

Si parla di Isole Ambientali in quegli ambiti costituiti solo da “strade locali”, quando si intenda riqualificare e valorizzare il soddisfacimento delle esigenze del traffico pedonale e della sosta veicolare a prevalente vantaggio dei residenti e degli operatori in zona: esse sono infatti caratterizzate dalla precedenza generalizzata per i pedoni rispetto a veicoli e da un il limite di velocità per i veicoli pari o inferiore a 30 km/h.

 Il Piano Isole Ambientali  PIA - pone l’obiettivo generale di una riqualificazione urbana della rete stradale “locale” indirizzata a moderare la preminenza dell’automobile, a “tranquillizzare” il traffico e alla pacifica convivenza di autoveicoli, biciclette e pedoni.

È necessario recuperare lo spazio strada e ridistribuirlo più equamente fra tutti i suoi utilizzatori, che hanno pari diritti. In questo modo i benefici ottenuti sono molteplici: minor traffico, minor rumore, più sicurezza per pedoni e ciclisti, miglioramento dello spazio pubblico.

Immagine decorativa

Piano particolareggiato Isola Ambientale San Vito

     Il PIA nello specifico si è occupato dell’Isola ambientale che si trova a nord est del Comune, ed interessa l’intero quartiere San Vito e dell’Isola Ambientale che interessa a sud i quartieri Santa Croce e Firenze, dove sono presenti molti poli attrattori di traffico importanti come il Centro studi delle Scuole Secondarie provinciali e il Cimitero cittadino di Santa...

Immagine decorativa

Piano particolareggiato Isola Ambientale S.Croce - Q.re Firenze

     Il PIA si è occupato anche dell’Isola Ambientale che interessa a sud i quartieri Santa Croce e Firenze, dove sono presenti molti poli attrattori di traffico importanti come il Centro studi delle Scuole Secondarie provinciali e il Cimitero cittadino di Santa Croce. L'area di progetto di questa macro isola ambientale racchiude in sè i quartieri di Santa Croce,...

Delibera di Giunta Comunale n. 138 del 13/05/2014

Delibera di Giunta Comunale n. 138 del 13/05/2014

Approvazione del Piano Particolareggiato per Mobilità Pedonale denominato "PIANO ISOLE AMBIENTALI", dell'Abaco delle Isola Ambientali e del Piano della Sicurezza Stradale della città di Bassano del Grappa in attuazione del PGTU "Piano della Mobilità Sostenibile".

Abaco delle isole ambientali

Abaco delle isole ambientali

L'Abaco delle isole ambientali è uno strumento tecnico che propone di uniformare e diffondere una metodologia progettuale di interventi di moderazione del traffico da attuare nelle isole ambientali. L'elaborato si compone di: - Sezione A - Abaco delle sezioni tipo: ripresi dalle Norme italiane e dalle Norme tedesche in materia;- Sezione B - Abaco delle tipologie di intervento: porte di...

Pubblicato: martedì, 03 giugno 2014 - Ultimo aggiornamento: mercoledì, 23 novembre 2016