Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Venerdì: Storia. Percorsi sul filo della memoria

Immagine decorativa

Venerdì: Storia. Percorsi sul filo della memoria

Venerdì: Storia. Percorsi sul filo della memoria. In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio 2012 prenderanno il via nella Biblioteca Civica quattro incontri dedicati alla storia organizzati in collaborazione con le associazioni A.N.P.I., A.V.L. e 26 Settembre

Si intitola “Venerdì: storia. Percorsi sul filo della memoria” il ciclo di incontri dedicati alla storia e promossi dalla Biblioteca civica di Bassano del Grappa in collaborazione con le associazioni A.N.P.I., A.V.L. e 26 Settembre,
Venerdì 27 gennaio, Giornata della Memoria, prenderanno avvio gli appuntamenti, che si terranno tutti di venerdì alle ore 17 nella Biblioteca civica, con la relazione del prof. Paolo Tagini intitolata “I bambini ebrei di fronte alla Shoah. La resistenza degli innocenti”, cui si affiancheranno preziose ed inedite testimonianze e video, intervallate da letture curate da studenti del Liceo “G. B. Brocchi” di Bassano del Grappa.
Venerdì 10 febbraio, in occasione della Giornata del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata, il prof. Francesco Tessarolo parlerà di “Trieste, Foibe, Esodo. La storia del ‘900 al confine orientale” e a lui si affiancheranno dei bassanesi che porteranno la loro diretta testimonianza di quel tragico esodo forzato.
Venerdì 24 febbraio il professore e scrittore bassanese Paolo Malaguti prenderà spunto dal suo libro “Sul Grappa dopo la vittoria” pubblicato con successo nel 2009,  per raccontare “storie di povertà e di riscatto”. In questo caso sarà affiancato dagli attori del Cenacolo degli Scrittori Bassanesi, che leggeranno le pagine più significative del romanzo.
L’ultimo appuntamento è per venerdì 2 marzo quando un’equipe di studiosi guidata dallo storico bassanese Giovanni Favero, docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, parlerà di “Rivoluzioni di paese. Gli anni ’70 in piccola scala” con il supporto di testimonianze e video, anche in questo caso inediti, e delle letture degli attori del Cenacolo Bassanese.
Gli incontri sono tutti ad ingresso libero.

Allegati

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 25 gennaio 2012