Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Stagione Lirica 2012

Lirica 2012

Stagione Lirica 2012

Parte a fine novembre la stagione lirica bassanese con due nuove produzioni: Nabucco di Verdi e Don Giovanni di Mozart.

Fervono i preparativi per la nuova Stagione Lirica di Bassano del Grappa, che anche quest’anno mette in calendario due nuove produzioni.
Si parte con il Nabucco di Giuseppe Verdi, che andrà in scena al PalaBassano venerdì 30 novembre alle ore 20.30 con replica domenica 2 dicembre alle ore 15.30, in una nuova produzione LI.VE (l’accordo che riunisce le città produttrici di lirica del Veneto: oltre a Bassano, Padova e Rovigo) in collaborazione con l’Orchestra e Coro del Teatro Verdi di Trieste. Dirige il maestro Antonio Pirolli, che vanta un vasto repertorio, con una predilezione proprio per l’Ottocento italiano e l’Opera francese.  Regia, scene, costumi e luci sono affidati a Stefano Poda, che ha al suo attivo più di settanta produzioni, tutte caratterizzate da uno stile visionario e spettacolare, fortemente ancorato al contemporaneo.  
Internazionale il cast, a partire da Nabucco, interpretato dal celebre baritono messicano Carlos Almaguer, la soprano rumena  Sorina Monteanu, sarà la schiava Abigaille, mentre il ruolo di Ismaele è affidato al giovane tenore albanese Armaldo Kllogjeri. Sarà invece il basso venezuelano Ernesto Morillo, a ricoprire il ruolo di Zaccaria, mentre italiani sono Romina Tommasoni nel ruolo di Fenena, Massimiliano Chiarolla in Abdallo e Silvia Celadin, Anna.  
Il secondo appuntamento sarà invece l’espressione massima del genio mozartiano il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, in una nuova produzione con l’Orchestra di Padova e del Veneto  in scena al PalaBassano venerdì 27 dicembre alle ore 20.30 e in replica domenica 30  dicembre alle 15.30. La direzione musicale è affidata al Maestro Giampaolo Bisanti, nuovo direttore dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza. Considerato, dalla critica tutta e dai tanti trionfi di pubblico, uno dei migliori direttori d’orchestra della sua generazione. La regia è affidata al giovane Federico Bertolani, già assistente in importanti produzioni coreografiche e teatrali e direttore di palcoscenico in festival e teatri d’opera dove ha potuto lavorare al fianco di grandi maestri del teatro lirico. 
A vestire  i panni di Don Giovanni, il basso Simone Alberghini che ha già dato prova di ottima interpretazione del personaggio più affascinante del teatro musicale. Leporello sarà il baritono veneto Elia Fabbian, accanto a lui altri giovani artisti di livello internazionale come il soprano di origine moldava  Natalia Roman nel ruolo di Donna Anna, il soprano di origine giapponese Mina Tasca Yamazaki in Donna Elvira e il tenore coreano Sang Yun Lee nel ruolo di Don Ottavio.

Informazioni e prenotazioni presso la Biglietteria del Festival a Bassano del Grappa
tel. 0424 524214
www.operaestate.it

Allegati

Pubblicato: lunedì, 15 ottobre 2012 - Ultimo aggiornamento: venerdì, 26 ottobre 2012