Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Sabato 12 gennaio 2013 riprende il Cammino di Pace dedicato al tema “Beati gli operatori di Pace”

Immagine decorativa

Sabato 12 gennaio 2013 riprende il Cammino di Pace dedicato al tema “Beati gli operatori di Pace”

Il ritrovo è previsto per le ore 14.30 presso il piazzale del Patronato della SS. Trinità di Angarano, davanti al Color Cafè e intorno alle 15, dopo il saluto delle autorità, verrà dato spazio ad una proposta di “riflessione movimentata” curata da un gruppo di giovani del vicariato di Bassano.

Alle 15.30 inizierà il vero Cammino, con destinazione l'Istituto Scalabrini, la cui tappa racconterà di come la pace si costruisca attraverso l’incontro con l'altro: altre culture, religione, provenienze, …in dialogo.

Lungo il percorso i bambini distribuiranno alle persone, o imbucheranno nelle cassette postali, alcune cartoline colorate con un messaggio di pace.

Tra le 16.00 e le 16.30, la marcia proseguirà verso il centro storico: dopo avere attraversato il Ponte degli Alpini ci sarà una tappa in Piazza Libertà. Nel cuore della città, si darà voce ad una proposta che vuole porre l’attenzione sull’emergenza del sociale: per non dimenticare che la Pace passa soprattutto attraverso il rispetto dei diritti e la giustizia nei confronti dei più deboli.

Il Cammino si chiuderà, da tradizione, in Centro Giovanile: sarà Pippo Gentile a raccontare, con un estratto del suo spettacolo, i diritti dei bambini: il primo, vero, passo per costruire pace e futuro. In chiusura si terrà il rinfresco finale – a cura dell'Associazione “Amal” e di alcuni volontari – per potersi scambiare gli auguri di un Buon Anno di Pace.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 09 gennaio 2013