Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Natale di Luce. Il presepio di Margherita Pavesi Mazzoni (fino al 20 gennaio 2013)

Presepi 2012

Natale di Luce. Il presepio di Margherita Pavesi Mazzoni (fino al 20 gennaio 2013)

La ricognizione presepiale che ormai da oltre un decennio sta indagando le immagini devozionali natalizie di epoche e paesi diversi per proporre in chiesetta dell’Angelo, a cura di Flavia Casagranda, gli esiti dei diversi sondaggi susseguitisi nel corso degli anni, non cessa mai di riservare nuove forme, nuovi aspetti, nuove motivazioni e nuove sorprese.

I tempi, i luoghi, i materiali si evolvono continuamente seguendo un duplice sviluppo parallelo: la fedeltà alla tradizione originaria nella composizione delle scene e dei singoli episodi, l’innovazione nelle motivazioni, nelle metafore, nell’adeguamento alle problematiche più profonde che il contemporaneo quotidianamente ci propone. È questo il caso del grande manufatto prescelto per il Natale 2012: non una serie di presepi esemplificativi di un sistema visivo di vivere l’evento bensì una sola monumentale installazione, articolata in più piani; elementi pittorici, scultorei, composizioni polimateriche e scenografiche concorrono ad evocare una liturgia simbolica attualissima ma sostanzialmente riferibile alla tradizione delle “sacre rappresentazioni” in uso dal tardo medioevo al barocco.
Il grande presepe “Natale dell’Anima” di Margherita Pavesi Mazzoni (1930 - 2010) donna d’arte e di fede, milanese di nascita, ma toscana d’elezione e di vocazione, si inserisce in questo filone devozionale, dove il lavoro manuale diventa processo di elevazione spirituale e la narrazione rappresenta il cammino dell’uomo contemporaneo dallo smarrimento alla riscoperta della Verità, della Pace e della Fede racchiuse nello splendore della Natività.
Per la sua straordinaria unicità umana e religiosa la monumentale opera è stata recentemente acquisita dalla Cassa Rurale di Isera (Trento) nell’ambito delle iniziative culturali dell’Istituto, ed è stata precedentemente esposta nella Cattedrale di Montepulciano e in Duomo a Verona; nel Natale 2009 è stata allestita nella ex Manifattura Tabacchi a Sacco di Rovereto (Trento) e nel Natale 2011 nella prestigiosa sede del Patriarcato Latino della città santa di Gerusalemme.

Vai alla scheda-evento .

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 22 novembre 2012