Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » L’Amministrazione invita a destinare il 5x1000 alle realtà di volontariato sociale

Immagine decorativa

L’Amministrazione invita a destinare il 5x1000 alle realtà di volontariato sociale

E’ tempo di dichiarazione dei redditi e con un semplice gesto si possono sostenere i cittadini in difficoltà.

Con la legge finanziaria del 2006 lo Stato Italiano ha introdotto un meccanismo per il quale il cittadino contribuente può vincolare una parte della propria imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) il 5x1000 e destinarlo ad enti che svolgono attività socialmente utili.
Tra questi vi sono: associazioni di volontariato, associazioni non lucrative di utilità sociale, enti di ricerca scientifica, universitaria e sanitaria o il proprio Comune di residenza per il sostegno all’attività sociale. Per il cittadino destinare il 5x1000 è un gesto volontario e consapevole che non ha costi aggiuntivi. Il contribuente obbliga lo Stato ad indirizzare il gettito dell’imposta per finalità prescelte individualmente; se non si firma lo Stato tratterrà per sé tale somma.
L’Amministrazione comunale ricorda quindi l’importanza della scelta di destinare il 5x1000 a favore della realtà da voi preferita.

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 10 maggio 2013