Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Ferite emotive di comunità - Terrorismo e aspetti psicologici

Immagine decorativa

Ferite emotive di comunità - Terrorismo e aspetti psicologici

Il 27 ottobre al Teatro Remondini (ore 20:30) una serata per capire come aiutare noi stessi e i nostri figli ad attraversare al meglio situazioni traumatiche di vita.

Dopo il drammatico attentato terroristico di Barcellona i segnali di sofferenza emotiva possono naturalmente manifestarsi in ognuno di noi. L’Associazione EMDR Italia, che da anni interviene in casi di emergenze e lutti particolarmente traumatici, ci aiuterà a confrontarci su alcune delle tante domande che stanno abitando i nostri cuori e le nostre menti di cittadini bassanesi: quali sono gli eventi che possiamo considerare traumatici? Il terrorismo come agisce sulle nostre emozioni? Per quanto tempo torneranno alla mente certe immagini disturbanti? Come si spiega a un bambino il fenomeno del terrorismo? Come si reagisce a un lutto traumatico? Reagiamo tutti allo stesso modo? Come facciamo a riconoscere e a mettere in campo le risorse necessarie?
Incontriamoci insieme per confrontarci su questi argomenti.

Allegati

Pubblicato e aggiornato: martedì, 17 ottobre 2017