Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Doposcuola nel territorio

Immagine decorativa

Doposcuola nel territorio

Sabato 3 marzo 2012 seconda giornata di formazione per i volontari che aiutano bambini e giovani nell’esecuzione dei compiti pomeridiani. Si cercano nuovi volontari disponibili per questo importante servizio.

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bassano del Grappa, con le sei realtà bassanesi che offrono aiuto per bambini e ragazzi nell’esecuzione dei compiti nel pomeriggio, promuove il secondo appuntamento di formazione aperto ai volontari che partecipano al progetto “Doposcuola nel territorio”.

L’incontro è in programma per sabato 3 marzo a partire dalle ore 13.30 nella sede degli Alpini, in via Rosmini.

Un formatore dell’associazione Iess istruirà chi lavora gratuitamente nell’insegnamento dei compiti scolastici pomeridiani e spende il proprio tempo per un servizio davvero utile per la comunità.

La ricerca di volontari è iniziata a settembre dello scorso anno; ad oggi cinquanta giovani prestano servizio nelle sei realtà di doposcuola: il progetto EXTRA-CHE!? dell’associazione Casa Colori, lo “Spazioalisei”, la fondazione “Pirani-Cremona”, i doposcuola “Marchesane” e “S. Vito” e il “118…compiti” a Cantieri Giovani.

I volontari si recano uno o più giorni alla settimana nei diversi servizi per dare un valido supporto a bambini e ragazzi, anche loro coetanei, che hanno difficoltà nello studio. In questo modo alcune attività per gli studenti sono completamente gratuite e il lavoro dei volontari ottiene un significativo valore aggiunto.

La ricerca di volontari è sempre aperta: chi volesse aggiungersi al gruppo o avere informazioni sul “Doposcuola nel territorio” può chiamare il numero 337 1001064 oppure scrivere a politichegiovanili@comune.bassano.vi.it e accedere al sito www.bassanogiovane.eu (nella sezione Servizi Extrascolastici).

Pubblicato e aggiornato: martedì, 28 febbraio 2012