Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » Case dell'acqua

Immagine decorativa

Case dell'acqua

A Bassano sono state installate le prime due di quattro “Case dell’acqua”; dal 29 luglio 2014 sono in funzione le fontane tecnologiche per l’erogazione di acqua potabile refrigerata liscia e gassata.

Si tratta della versione contemporanea della classica fontana pubblica, quella attorno alla quale si svolgeva la vita dei nostri borghi fino a meno di un secolo fa: la nuova fontana eroga sia acqua microfiltrata sia naturale, sia gassata, sempre gradevolmente fresca al costo di 0.05 €/litro. Un'iniziativa il cui obiettivo è promuovere l’acqua dell’acquedotto esaltandone le caratteristiche di qualità e sicurezza.
Si riscopre un valore importante della tradizione, grazie ad una fontana che fa uso delle più moderne tecnologie al servizio dell’acqua, con un’attenzione particolare all’ambiente, utilizzando tutte le nuove risorse a disposizione per risparmiare energia e ridurre la produzione di rifiuti plastici e i conseguenti problemi di smaltimento.
Un'idea per promuovere la qualità e la sicurezza dell'acqua pubblica e per ridurre il consumo e lo smaltimento delle bottiglie di plastica, ma che ci consente anche di ridurre le emissioni inquinanti dovute al trasporto dell'acqua in bottiglia. Nel solo comune di Bassano sono stati raccolti nel 2013 circa 1.400.000 KG di rifiuti da imballaggi in plastica.
Ogni mese, ogni ProAcqua City installato eroga una media di 45.000 litri d’acqua risparmiando quindi lo smaltimento di 30.000 bottiglie di PET (1.200 Kg di Plastica), l’immissione in atmosfera di 250 Kg di CO2 per la produzione di dette bottiglie e 1.150 Kg di CO2 per la loro movimentazione.
Le prime due Case dell’acqua sono state installate all’interno del parcheggio “Le Piazze” (accesso pedonale da via Ospedale) e nel parcheggio del Palangarano in Quartiere XX Aprile.
Le tessere magnetiche per l’erogazione dell’acqua sono acquistabili presso i seguenti rivenditori ufficiali:
- Edicola XXV Aprile, Q.re XXV Aprile 45;
- Edicola Serraglia, P.le Firenze;
- Bar Firenze, P.le Firenze 1. 

Per emergenze tecniche:
info@proacqua.it

Pubblicato: giovedì, 31 luglio 2014 - Ultimo aggiornamento: mercoledì, 08 aprile 2015