Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Notizie » 10 febbraio 2015: Giorno del Ricordo

Immagine decorativa

10 febbraio 2015: Giorno del Ricordo

Martedì 10 febbraio celebriamo il Giorno del Ricordo rivolgendo un pensiero particolare alle vittime del massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

Nelle nostre scuole, così come avvenuto in occasione della Giornata della Memoria, ci saranno momenti di approfondimento e di riflessione dedicati alle vittime delle persecuzioni, dei massacri e delle deportazioni che nell’ultima fase della seconda Guerra Mondiale colpirono in particolare il fronte nord orientale del nostro Paese.
E’ importante rinnovare nel ricordo questi cruenti episodi della nostra storia e diffonderne la conoscenza tra i giovani, perché quanto accaduto non abbia a ripetersi e cresca nelle future generazioni una cultura della pace e della democrazia ottenute a costo di pesanti sacrifici.
Ripudiare la guerra e promuovere la pace: questo ci insegna la Costituzione Italiana, come ci ha ricordato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso di insediamento e questo dobbiamo impegnarci a fare, per noi e per il futuro del nostro Paese.

Il Sindaco
Riccardo Poletto 

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 09 febbraio 2015