Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Viandanze - Sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi

Viandanze - Sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi

Per tutto il mese di maggio la Biblioteca Civica di Bassano del Grappa ospiterà la rassegna Viandanze. Sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi.

Dal 5 al 26 maggio, ogni venerdì alle 17.30, il ciclo di incontri presenterà storie, racconti e testimonianze scritte delle grandi vie di pellegrinaggio italiane e non. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con gli editori Itinera Progetti ed Ediciclo.

«L’Europa è nata in pellegrinaggio» è la massima di Goethe che funge da punto di partenza per il primo pomeriggio del ciclo, venerdì 5 maggio, “La storia dei grandi cammini dal Medioevo a oggi”, in cui l’Associazione Pellegrini per Sempre di Trento farà un excursus storico sull’essenza dei pellegrinaggi e come il loro significato sia cambiato nei secoli e abbia tenuto insieme un continente attraverso la cristianità.

Venerdì 12 maggio, Riccardo Finelli, apprezzato autore di Coi binari fra le nuvole, dialogherà con il giornalista Lorenzo Parolin su suo libro Destinazione Santiago, racconto che ha come soggetto uno dei cammini più celebri al mondo, quello di Santiago de Compostela, e di come quegli ottocento chilometri a piedi nascondano qualcosa che le cronache non mostrano e che raramente si riesce a mettere su carta: la condivisione delle inquietudini con gli altri viandanti, l’accettazione della propria fragilità e l’impegno a inseguire un nuovo equilibrio che rimetta al centro dell'esistenza la felicità più autentica. Una testimonianza laterale e priva di retorica che metterà il cammino di Santiago sotto una nuova luce.

Venerdì 19 maggio, Alberto Fiorin (con Silvano Bordignon) sarà protagonista di “Lungo la Via Francigena”, incontro che illustrerà il fascino della Via Francigena, l’insieme di strade che dall’Europa occidentale (in particolare la Francia) conducevano a Roma.

Presentato da Carmine Abate, Riccardo Latini, professore di geografia a capo della collana Viator dedicata ai Cammini di Itinera Progetti, chiuderà la rassegna venerdì 26 maggio con un intervento sulle vie antiche in Trentino Alto-Adige, Veneto ed Emilia Romagna, prendendo come spunto Per le antiche vie, libro che tratta il percorso di 422 chilometri dal Passo del Brennero a Ferrara. Un tragitto composto da una fitta rete di sentieri e antiche strade, boschi secolari e vigneti, lungo il corso placido dei fiumi Sarca, Adige e Brenta.

Viandanze. Sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi è un’occasione unica per unire le narrazioni spirituali e sportive, in un viaggio alla scoperte del senso profondo dei pellegrinaggi. L’evento potrà essere seguito sui social attraverso l’hashtag #viandanze

L’ingresso agli incontri è libero. Agli studenti che parteciperanno verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini dell’attribuzione del credito formativo. Per l’occasione la biblioteca preparerà una ricca bibliografia di testi e guide che potranno essere presi a prestito dedicati ai temi della rassegna. p>

L’ingresso agli incontri è libero. Agli studenti che parteciperanno verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini dell’attribuzione del credito formativo. Per l’occasione la biblioteca preparerà una ricca bibliografia di testi e guide che potranno essere presi a prestito dedicati ai temi della rassegna.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 27 aprile 2017