Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Vandali in Parco Ragazzi del ‘99 - Interviene il Sindaco Riccardo Poletto

Vandali in Parco Ragazzi del ‘99 - Interviene il Sindaco Riccardo Poletto

Sull’oltraggioso episodio accaduto nei giorni scorsi, quando in occasione del 25 aprile alcuni vandali hanno disegnato una grande svastica e riportato il nome di Albino Vedovotto, uno dei Martiri impiccati a Bassano nel settembre del 1944, sul campo da basket di Parco Ragazzi del ’99, interviene il Sindaco di Bassano del Grappa Riccardo Poletto.

“Denunciamo e condanniamo con forza questo atto di vandalismo, che ferisce nell’intimo la storia più significativa e rilevante della nostra città, vale a dire il tributo di sangue pagato in occasione della Liberazione per la costruzione di un’Italia libera e democratica. Il fatto che sia accaduto in occasione del 25 aprile e in un luogo frequentato ogni giorno dai nostri giovani e dal molte famiglie aggrava ulteriormente l’atto. Mi associo quindi all’indignazione e alla condanna del gesto manifestata da molti cittadini e alla solidarietà nei confronti dei familiari di Albino Vedovotto, assicurando che provvederemo quanto prima a ripulire l’area da questo sfregio. Invito tutti, Amministrazione comunale in primis, a non abbassare la guardia nei confronti di questi fenomeni, che segnalano il ritorno di ideologie condannate dalla storia, ma evidentemente non dalla coscienza di tutti”.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 28 aprile 2016