Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Un omaggio al territorio - Ingresso gratuito nei Musei civici bassanesi domenica 1° marzo 2015

Un omaggio al territorio - Ingresso gratuito nei Musei civici bassanesi domenica 1° marzo 2015

Domenica 1 marzo, come per ogni altra prima domenica del 2015, ingresso gratuito ai Musei civici bassanesi per tutti i residenti nei Comuni aderenti all’Intesa Programmatica d’Area I.p.a. Pedemontana del Brenta.

L’esempio è venuto dal Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo che ha disposto il biglietto omaggio per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali di proprietà statale nella prima domenica del mese.

Il decreto Franceschini, che ha stabilito tale opportunità, non riguarda certamente i Musei di pertinenza comunale, tuttavia a Bassano del Grappa l’opportunità dell’ingresso libero è stata considerata dall’Amministrazione comunale come occasione per regalare una giornata da dedicare alla conoscenza dei beni culturali custoditi nei Musei civici, patrimonio comune di tutto il territorio da condividere con tutti i suoi residenti.

L’ambito individuato riguarda l’area riconosciuta dalla Regione Veneto con l’Intesa programmatica d’area che comprende 17 Comuni situati nell’area pedemontana circostante il corso del Brenta: Bassano del Grappa, Campolongo sul Brenta, Cartigliano, Cassola, Cismon del Grappa, Marostica, Mason Vicentino, Molvena, Nove, Pianezze, Pove del Grappa, Rosà, Rossano Veneto, San Nazario, Schiavon, Solagna, Tezze sul Brenta ed ha come capofila il Comune di Bassano del Grappa.

Le I.p.a. sono lo strumento principale che la Regione ha identificato come interlocutore privilegiato per collaborare allo sviluppo locale. L’agevolazione nei Musei bassanesi a favore dei residenti nei comuni aderenti all’I.p.a. rientra nell’ottica delle finalità istituzionali di progresso socioeconomico dell’area di riferimento, ma vi aggiunge una valenza di crescita culturale di indubbio significato.

Una importante espressione della identità locale è attualmente esposta in mostra: gli spazi che saranno dedicati alla storia della città accolgono una spada bronzea del XV sec. a.C. recentemente restituita dalle acque del Brenta in condizioni di conservazione spettacolari, un pezzo che da solo merita la visita.

L’orario festivo prevede l’apertura del Museo civico in piazza Garibaldi 10:30 - 13:00 e 15:00 - 18:00, di Palazzo Sturm con il Museo della Ceramica “Roi” e del Museo della Stampa “Remondini” 10:30 - 13:00 e 15:00 - 18:00, a Palazzo Bonaguro con il Museo naturalistico “Mondo animale” 10:30 – 13:00 e 15:00 – 18:00.

contatti: tel. 0424 519901 • info@museibassano.it • www.museibassano.it • Fb/museibassano.it

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 27 febbraio 2015