Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » "Un libro sul lettino - La letteratura come strumento di conoscenza di sè": venerdì 17 marzo in biblioteca prende il via il ciclo di incontri

"Un libro sul lettino - La letteratura come strumento di conoscenza di sè": venerdì 17 marzo in biblioteca prende il via il ciclo di incontri

Prende il via venerdì 17 marzo alle ore 17.30 in biblioteca la rassegna UN LIBRO SUL LETTINO, un ciclo di incontri sulla letteratura riletta in chiave psicologica. La rassegna presenta classici senza tempo e opere contemporanee viste attraverso la lente d’ingrandimento degli studi sulla psiche.

Un programma vario, scandito in sei tappe e realizzato in collaborazione con un gruppo di psicologici, psicoanalisti e bookcounselor bassanesi (Brian Vanzo, Umberto Battaglia, Mattia Bordignon, Silvia Gauro e Jasminka Grendele), al fine di scoprire lati nascosti di grandi opere e soprattutto di comprendere come la letteratura possa essere cura per l’anima e conoscenza del proprio io.

Il primo incontro, venerdì 17 marzo, dal titolo “Il piccolo principe e la psicologia del profondo. Antoine de Saint-Exupery, esploratore dell'inconscio”, affronterà un classico della letteratura di tutti i tempi, il libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia. L’apparente semplicità del racconto di Antoine de Saint-Exuperyfungerà da volano per un viaggio nella psicologia del profondo, concetto introdotto dallo psichiatra svizzero Eugen Bleuler, primo a coniare la classificazione delle schizofrenie. A parlarne sarà lo psicologo e insegnante Brian Vanzo.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 15 marzo 2017