Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Tra l’acqua e l’aria - Danzando sul Ponte - Spettacolo di Vertical Waves Project

Tra l’acqua e l’aria - Danzando sul Ponte - Spettacolo di Vertical Waves Project

Proseguono le celebrazioni per la restituzione alla città del Ponte di Bassano, che continueranno fino a ottobre, con un ricco programma di eventi.

Sabato 3 luglio alle 18 e alle 19 è in programma l’evento di danza verticale Tra l’acqua e l’aria- Danzando sul Ponte con la compagnia Vertical Waves Project, che utilizzerà la facciata della storica Distilleria Nardini e sarà quindi visibile dallo stesso Ponte e da via Macello.

 

Le nove le performer della compagnia (Marianna Andrigo, Claudia Cipollina, Giulia Gabrieli, Michela Lorenzano, Rosa Mantovani, Anna Maschietto, Valentina Milan, Elisa Vecchiato, Silvia Zotto) danzeranno sulla parete ovest dell’antico edificio Nardini come se fosse un palco, spingendo chi guarda ad adottare inediti punti di vista.

Una danza che si oppone, in apparenza, alla gravità e cerca, in un tempo e in uno spazio sospesi, forme per un’immaginazione coreografica leggera, sospesa nell’aria, lambita dall’acqua del fiume. Allo stesso tempo, attraverso la magia del movimento, lo spazio si trasforma, fondendo architettura, corpo, paesaggio.

Sospese nell’aria, le danzatrici costruiscono immagini sempre nuove, relazionandosi ed entrando in contatto tra di loro, riflettendosi, anche se per un istante soltanto, in acque sempre nuove.

 

Vertical Waves Project è una compagnia di danza verticale, che da 10 anni propone performance lungo superfici verticali trasformandole in palcoscenico. Danza e acrobatica si mescolano nella scrittura coreografica, che non prende mai un carattere definitivo in favore di un approccio site-specific che diventa peculiare del processo e del risultato performativo della compagnia.

La scena verticale stimola l’adattamento e il dialogo con le caratteristiche dell’architettura che abita, vengono interpretata e inglobata nella narrazione dello spettacolo.

Utilizzando i materiali previsti per il lavoro in quota (funi, discensori, moschettoni), le danzatrici lavorano sulla trasmissione di una sensazione di estrema leggerezza, come in assenza di gravità, usando il linguaggio della danza: è il movimento – unito a grandi altezze – nelle sue armonie e cinetiche a rendere chiara al pubblico la natura incredibile della danza verticale, che rovescia l’orientamento dei corpi e le aspettative di chi guarda.

 

L’evento è realizzato grazie alla collaborazione con la Distilleria Nardini e verrà ripetuto per due volte, alle ore 18 e alle ore 19.

 

 

Sabato 3 luglio 2021, ore 18 e ore 19

Tra l’acqua e l’aria- Danzando sul Ponte

Vertical Waves Project

danzatrici: Marianna Andrigo, Claudia Cipollina, Giulia Gabrieli, Michela Lorenzano, Rosa Mantovani, Anna Maschietto, Valentina Milan, Elisa Vecchiato, Silvia Zotto

stylist: Chiara Benedetti, abiti: Mario Dice

responsabile tecnico: Aldo Aliprandi, organizzatrice: Aurora Vidotto

durata: 25 minuti

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 01 luglio 2021