Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Sulla fotografia e oltre - Alla Biblioteca civica il libro di Enrico Gusella

Sulla fotografia e oltre - Alla Biblioteca civica il libro di Enrico Gusella

Il Museo Civico di Bassano del Grappa ospita martedì 20 dicembre alle ore 17:45 presso la Biblioteca Civica la presentazione del libro di Enrico Gusella, “Sulla fotografia e oltre”, pubblicato da Allemandi & C.  nella Collana “I Testimoni dell'Arte”. Durante l’incontro promosso dal Comune di Bassano del Grappa, interverranno Chiara Casarin, direttrice del Museo Civico, il giornalista Giandomenico Cortese ed Enrico Gusella, autore del libro.

Il testo di Gusella  è un viaggio dentro e oltre l'immagine fotografica. Una narrazione visiva dentro la quale il lettore ha la possibilità di immergersi ed entrare così nella vita e nel mondo dei fotografi, dalla metà dell'Ottocento ai giorni nostri, da Nadar a Roni Horn.

Il volume, strutturato per “frammenti” e generi fotografici, si apre con un'intervista a Mimmo Jodice e al suo modo speciale di percepire la sua città natale, Napoli. Prosegue con la prima  sezione  "Paesaggi", che tra i tanti comprende testi dedicati a grandi fotografi italiani quali Gabriele Basilico, Elio Ciol, Fulvio Roiter, Franco Fontana, Giovanni Chiaramonte, Vittorio Storaro, Guido Guidi, Ugo Mulas, Luca Campigotto, Olivo Barbieri, e il bassanese Cesare Gerolimetto. Ma altri ancora sono i fotografi oggetto delle ricerche di Gusella: come Parigi in Robert Doisneau, la Yosemite Valley in Ansel Adams, lo svizzero cantore dei paesaggi alpini Albert Steiner,  “Roma-Pompei” di Gianni Berengo Gardin e Aurelio Amendola, e Walter Niedermayr. Il secondo capitolo è dedicato al "Reportage". Qui, tra gli altri, sono i luoghi e le storie di Gianni Berengo Gardin, Davide Ferrario, l'Agenzia VII, Gordon Parks, Enrico Bossan. La terza sezione è dedicata al tema dei "Corpi", dove sono presenti Helmut Newton, Nan Goldin, Cindy Sherman, Stanley Kubrick, Spencer Tunick e David LaChapelle. A seguire la sezione "Astrazioni", che approfondisce la poetica di grandi artisti qualiMan Ray, Franco Vaccari, Mario Schifano, Leo Matiz, e di grandi testimoni della contemporaneità quali Thomas Ruff, Roni Horn, Douglas  Gordon.

A conclusione dell'ampio excursus due capitoli affrontano le ricerche specifiche sul rapporto testo-immagine in relazione all'opera poetica di Diego Valeri, e il tema del collezionismo attraverso la Fondazione di Venezia con il famoso Archivio Italo Zannier, la Fondazione Fotografia Modena, la collezione di Fabio Castelli e quella del collezionista veneziano Mario Trevisan.

Enrico Gusella, critico e storico delle arti, è curatore e ideatore di mostre. È stato professore a contratto per l’insegnamento di Storia della Fotografia e delle Arti Visive all’Università Ca’ Foscari di Venezia; cultore della materia per l’insegnamento di Storia dell’Arte moderna all’Università di Verona, ed è membro del «LISaV» -Laboratorio Internazionale di Semiotica a Venezia. Ideatore di convegni sulle arti visive: Il Fotogiornalismo contemporaneo; Dell’imperfezione; Del Senso; La camera oscura. Storia ed estetica della fotografia; Wim Wenders. L’occhio in movimento. Si occupa di semiotiche, storia dell’architettura e poetiche del paesaggio. Giornalista-pubblicista, già collaboratore dei quotidiani Il Sole 24 Ore, La Repubblica/Napoli, Il
mattino di Padova, L’Adige. Collabora alle pagine culturali de Il Giornale di Vicenza.

Info e contatti

martedì 20 dicembre 2016

Biblioteca Civica di Bassano del Grappa ore 17:45

Galleria Ragazzi del ‘99

tel. 0424 519901/ 519904

museo@comune.bassano.vi.it
Pubblicato e aggiornato: martedì, 13 dicembre 2016