Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Studio di fattibilità per la realizzazione di un polo ecologistico per la distribuzione delle merci in particolare nelle zone urbane dei territori...

Studio di fattibilità per la realizzazione di un polo ecologistico per la distribuzione delle merci in particolare nelle zone urbane dei territori...

Immagine decorativa

Il progetto che si presenta consiste in una ricerca che denominata “Studio di fattibilità per la realizzazione di un Polo Ecologistico” che interessa i territori comunali della fascia Pedemontana vicentina da Bassano del Grappa a Montecchio Maggiore.

La ricerca, sostenuta da Confartigianato Vicenza e Camera di Commercio di Vicenza, patrocinata dalle Amministrazioni Comunali tra cui anche quella di Bassano del Grappa, è coordinata dai professori Maurizio Faccio e Mauro Gamberi del Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Padova.

L’obiettivo principale della ricerca è valutare la possibilità di rivedere la logistica distributiva delle merci nei centri storici dei Comuni del nord vicentino in ottica eco-sostenibile, identificando i principali fattori di fattibilità tecnico-economica e i benefici ottenibili, definendo quindi i criteri generali di progetto e di gestione dell’eventuale nuovo polo logistico.

In particolare la ricerca mira a:

-         Rilevare gli attuali flussi di merce in ingresso e in uscita da alcune zone del territorio comunale;

-         Valutare l’impatto ambientale e sociale nella attuale gestione del traffico merci;

-         Valutare le criticità eventualmente riscontrate dagli operatori economici in relazione alle attività di approvvigionamento e di carico/scarico;

-         Valutare la possibilità di sviluppo di ulteriori servizi relativi alla gestione delle merci in grado di supportare gli operatori economici.

La ricerca sarà elaborata dagli esperti dell’Università patavina, sulla base di questionari, distribuiti e raccolti da personale preposto e preparato, a tutti gli operatori economici dell’area urbana di Bassano del Grappa e in particolare con l’attività sita nelle vie del centro urbano.

La maggior parte di questi operatori sono commercianti e, pertanto, la collaborazione della sezione locale di Confcommercio è stata e sarà preziosa per la buona riuscita dell’iniziativa.

L’Amministrazione Comunale potrà quindi raccogliere dati certi, importantissimi anche per valutare future scelte politiche all’interno dell’area urbana.  

Il progetto, nella sua globalità, come linee di sviluppo, rientra nel programma europeo Horizon 2020, all’interno della linea MOBILITY for GROWTH, alla ricerca di sistemi innovativi che combinino soluzioni tecnologiche di trasporto a basso impatto ambientale (inquinamento, rumorosità, usura del manto stradale, congestione del traffico, ecc..), gestione avanzata dei flussi logistici delle merci e delle informazioni, azioni politiche mirate al benessere comune.

Come passo successivo allo studio di fattibilità, in funzione anche dei risultati raggiunti, verrà costituito un organismo economico specifico, tra professionisti del trasporto merci, con l’obiettivo di finanziare la realizzazione del Polo Ecologistico, anche attraverso i fondi di ricerca Europei.

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 23 gennaio 2015