Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Speed check: dove sono e come funzionano

Speed check: dove sono e come funzionano

Le postazioni fisse utilizzabili per i controlli tramite speed check nel territorio di Bassano del Grappa sono attualmente 7 e saranno attivate entro una quindicina di giorni:

viale Scalabrini - via Colbacchini                            1 postazione
Contrà Sasso Rosso - via Tenente Cavalli                        1 postazione
viale Asiago civico 309                                           2 postazioni
via Cà Dolfin civico 1                                               1 postazione
via Cà Dolfin civico 152                                           1 postazione
strada Cartigliana civico 133                               1 postazione
Ve ne sono altre due, in viale Scalabrini 13 e via Cà Dolfin 321, che però non possono essere utilizzate a causa dello loro piccole dimensioni.
Il Comando da diversi anni ha in dotazione uno strumento mobile di rilevazione della velocità modello autovelox 104/c2, che però da molto tempo era inutilizzato; è stato ora sottoposto alla manutenzione per la dichiarazione di conformità ed è idoneo per l'utilizzo su strada in postazione mobile. Sarà collocato all'interno delle 7 postazioni speed check alla presenza di agenti di controllo per tutto il periodo di funzionamento.

Nel caso degli speed check può essere installato a rotazione all'interno di ciascun box, con l'importante finalità di rendere “credibile” questi supporti ai conducenti di veicoli che a quel punto non sanno se all'interno dei box è presente o meno lo strumento.

In caso contrario si può ingenerare negli automobilisti la convinzione che questi box non controllino la velocità rendendoli di fatto inefficaci.

Le postazioni speed check sono preventivamente segnalate e rese ulteriormente visibili dall'apposizione, durante i controlli, del simbolo dell'organo operante previsto dall'art. 125 del regolamento di esecuzione del Codice della Strada.

Il dispositivo deve essere presidiato e non è obbligatoria l' immediata contestazione in quanto procedura effettuata ai sensi dell'art.201 comma 1 bis punto e) del Codice della Strada.

Dal momento in cui gli speed check saranno operativi nel sito internet comunale verrà posta evidenza settimanale delle postazioni presidiate giorno per giorno.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 25 agosto 2015