Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Scrittori migranti in città - Giovedì 28 maggio ore 20.45 Lilia Bicec (Moldavia) presenta il suo libro Miei cari figli, vi scrivo

Scrittori migranti in città - Giovedì 28 maggio ore 20.45 Lilia Bicec (Moldavia) presenta il suo libro Miei cari figli, vi scrivo

Ultimo appuntamento giovedì 28 maggio alle ore 20.45 in biblioteca per la rassegna “Scrittori Migranti in città” realizzata in collaborazione con l’Associazione Il Quarto Ponte di Bassano.

Ospite la scrittrice moldava Lilia Bicec, tra le più alte voci della letteratura migrante in italiano, la cui dolorosa storia trova spazio nelle pagine del suo libro “Miei cari figli, vi scrivo” pubblicato nel 2013 per Einaudi.

Nata in un piccolo paese della Repubblica moldava da Eugenia e Michael, ex deportati in Siberia,  studia a Chisinau dove diventa giornalista per giornali e radio. Nel 2000 arriva da clandestina in Italia per fuggire dal marito violento, nel nostro paese è costretta per 11 anni, di cui tre da clandestina, a fare la baby-sitter, la colf, la badante, la stiratrice, la donna delle pulizie nei bar tra Lombardia ed Emilia-Romagna.

Da allora, l’unica forza che ha tenuto in vita Lilia Bicec, è stata quella delle lettere che per cinque lunghi anni, ogni settimana, avrebbe voluto spedire ai figli lasciati in Moldavia e che invece ha tenuto chiuse in un cassetto, "erano troppo piccoli per capire", e che ora sono diventate il suo doloroso libro.

A presentare la scrittrice sarà il giornalista Lorenzo Parolin, mentre le letture saranno curate da Anna Branciforti.

 

Informazioni:

 

Biblioteca Civica di Bassano del Grappa

Galleria Ragazzi del ’99

tel. 0424 519920

biblioteca@comune.bassano.vi.it

FB/ Biblioteca Bassano

 

Associazione Il Quarto Ponte

Via Angarano, 147 – Bassano del Grappa

tel. 327 6936264

ilquartoponte@gmail.com

FB/Il Quarto Ponte

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 27 maggio 2015