Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Pubblicati i bandi per nuovi volontari da inserire nel Servizio Civile Nazionale

Pubblicati i bandi per nuovi volontari da inserire nel Servizio Civile Nazionale

Al via in tutto il Veneto i bandi per la selezione di 755 volontari da inserire nel Servizio civile nazionale.

Nel Comune di Bassano del Grappa, in particolare, sono 18 i posti messi a disposizione per l’attuazione di interventi in servizio civile. L’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ha infatti approvato 6 progetti che impiegheranno per un anno giovani, ragazze e ragazzi, di età compresa fra i 18 e i 28 anni.

Tre i progetti, per complessivi 8 posti, per utili esperienze nel settore della gestione dei beni culturali.

Il primo progetto, “La Biblioteca per tutti”, prevede l’intervento di 4 giovani per agevolare il flusso informativo del servizio bibliotecario sia fornendo direttamente le informazioni richieste che migliorando la capacità di tutti gli utenti di accedervi in autonomia, per stimolare l’interesse per la lettura nelle diverse categorie di utenza (bambini, adolescenti, adulti anche in vista di un coinvolgimento nelle attività della biblioteca e l’utilizzo dei servizi).

Il secondo progetto “Giovani per Bassano: dalla conoscenza alla promozione della storia della città” impegnerà 2 giovani in Museo Civico per consolidare il legame imprescindibile tra il museo civico bassanese ed il territorio circostante tramite il patrimonio museale bassanese, in tutte le sue articolazioni (museo civico, museo della ceramica, museo della stampa, sezione naturalistica) con percorsi di visita che dalle opere del museo conducano a percorsi cittadini inediti, anche a siti non visitabili abitualmente.

Il terzo progetto “Carte in regola” vuole fornire rinnovate garanzie di conservazione a quelle serie documentarie dell’Archivio comunale bassanese che sono dotate di una evidente valenza documentale e culturale e al tempo stesso di capacità probatoria tuttora valida; 2 giovani saranno chiamati ad affrontare una casistica variegata nel settore del restauro su carta, in presenza di diverse situazioni tipologiche e conservative, attivando concretamente una competenza sul fronte della tutela dei beni archivistici ed affiancando sul fronte della conservazione il lavoro di censimento e riordino già avviato con il precedente progetto di servizio civile nazionale “Biblioteca e archivio on line”.

Nell’ambito dei servizi alla persona sono stati varati 3 progetti per complessivi 10 posti.

Il progetto “Sos scuola: spazio al futuro” interviene con 2 giovani nell’area Giovani per approfondire e sostenere il dialogo tra le varie realtà del territorio bassanese e gli studenti delle Scuole Superiori su tematiche di impegno civico e di accompagnamento alla cittadinanza attiva.

Il progetto “Giovani per una peer community” affida a 4 giovani il compito di agevolare la creazione di una “comunità di pari” diffondendo la conoscenza e le opportunità offerte nell’ambito del lavoro e della formazione (specifica e permanente) sia a livello locale che a livello dell’Unione Europea, orientando i giovani nelle fasi di scelta con informazioni e strumenti per i percorsi formativi e professionali, creando un sistema di rete per la diffusione delle informazioni di interesse giovanile.

Il progetto “Azioni inclusive per donne immigrate in difficoltà” intende infine, con l’opera di 4 giovani, agevolare l’uscita delle donne dalle situazioni di isolamento e/o segregazione e assistenzialismo e favorire percorsi di autodeterminazione.

I giovani che supereranno la selezione saranno impiegate nei rispettivi servizi del Comune di Bassano del Grappa per dodici mesi, a fronte di un compenso di € 433, 80 mensili.

Il bando per la presentazione delle domande di ammissione è consultabile sul sito web www.serviziocivile.it oppure sul sito del Comune di Bassano del Grappa alla pagina www.bassanodelgrappa.gov.it/Cittadino/Essere-cittadini/Servizio-Civile-Nazionale.

La domanda di partecipazione, compilata attenendosi con il massimo scrupolo alle istruzioni e corredata dalla documentazione richiesta, dovrà pervenire entro le ore 14:00 di giovedì 30 giugno 2016 con diverse modalità di presentazione: consegnata in municipio, all’ufficio Protocollo del Comune di Bassano del Grappa in via Matteotti 35 negli orari di apertura dello sportello oppure spedita per posta con raccomandata a ricevuta di ritorno (sarà valida la data di arrivo) o anche inviata dalla casella personale di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo bassanodelgrappa.vi@cert.ip-veneto.net . Le domande erroneamente compilate o incomplete oppure pervenute oltre il termine stabilito saranno escluse dalla selezione.

Per ulteriori informazioni e dettagli sul servizio civile volontario nel Comune di Bassano del Grappa:

Ufficio Informagiovani e Città (tel. 0424.519166, informacitta@comune.bassano.vi.it )

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 09 giugno 2016