Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Progetto di valorizzazione dei bookshop dei Musei civici

Progetto di valorizzazione dei bookshop dei Musei civici

I Musei Civici di Bassano del Grappa annunciano il progetto di valorizzazione dei bookshop dei musei attraverso una collaborazione con enti del territorio. Nello specifico, si valuta la possibilità di destinare al progetto una parte rilevante della superficie espositiva dei bookshop del Museo Civico, del Museo della stampa “Remondini” e della ceramica “G. Roi” di Palazzo Sturm e della mostra permanente “Mondo Animale” di Palazzo Bonaguro.

“La possibilità di creare una sinergia tra museo e professionisti locali per valorizzare il patrimonio di Bassano, è perfettamente in linea con le idee che stiamo portando avanti da diversi mesi a questa parte” dichiara Chiara Casarin, direttrice dei Musei Civici. “La volontà è quella di migliorare e ottimizzare gli spazi dei bookshop per renderli più fruibili al pubblico e trasformarlo in un ulteriore ‘spazio espositivo’ che permette al visitatore di ammirare – e acquistare – produzioni artistiche del territorio”. 

Il Comune di Bassano del Grappa ha ricevuto due proposte di valorizzazione con l’obiettivo condiviso di creare una sinergia tra ente e territorio, garantendo l’ottimizzazione degli spazi e l’esposizione di prodotti delle eccellenze locali quali l’artigianato artistico tradizionale e d’innovazione. Moonstudio e Confartigianato Vicenza hanno inviato la propria candidatura e avvieranno una collaborazione per migliorare la fruibilità dei bookshop.

"Abbiamo scelto di intervenire sulla valorizzazione dell'offerta del bookshop del Museo non da soli, ma assieme alle imprese artigiane del territorio. Si tratta di una precisa volontà di mettere in sinergia pubblico e privato per creare concretamente valore con la Cultura. Il Museo Civico non vuole diventare solamente ‘vetrina’ per le eccellenze manifatturiere ed enogastronomiche del territorio, ma una sede dove Impresa e Cultura dialogano per offrire ai visitatori prodotti capaci di raccontare il nostro territorio e le sue bellezze in maniera innovativa. Grazie alla collaborazione con Confartigianato apriamo davvero una strada nuova e positiva per le politiche di marketing territoriale" dichiara Giovanni Cunico, Assessore alla Cultura.

Moonstudio è stato indicato come studio incaricato di provvedere alla ridefinizione delle funzionalità dell’area bookshop del Museo Civico attraverso un progetto che comprende la riqualificazione degli spazi espositivi.

Il progetto comprenderà, in stretta collaborazione con Confartigianato Vicenza, la definizione dei contenuti - intesi come oggetti, prodotti e pubblicazioni - che andranno a comporre la nuova linea espositiva del bookshop. La selezione dei prodotti e l’elaborazione dello spazio espositivo saranno valutate da un’apposita commissione supervisionata dalla direzione dei musei, la quale opererà le proprie scelte sulla base dei criteri specificati nel bando.

Considerata l’ampia soluzione di produzioni artistiche nel territorio di Bassano – e la riuscita del progetto ViArt –, Confartigianato Vicenza proporrà le realtà più adatte a questo progetto museale attraverso parametri stilistici, di materiali, di produzione e di dimensioni. Da qui la volontà di offrire ai visitatori del Museo non solo un luogo di esposizione ma anche di sperimentazione e di scambio culturale.

 

Info e contatti

Museo Civico

Piazza Garibaldi 34

Bassano del Grappa (VI)

T 0424 519901 / 519904

museo@comune.bassano.vi.it

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 18 maggio 2017