Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Ponte degli Alpini: chiude domenica 6 marzo la mostra di Bortolo Zilio Ponti sul Ponte - Famiglia Cristiana dedica un ampio servizio al restauro del...

Ponte degli Alpini: chiude domenica 6 marzo la mostra di Bortolo Zilio Ponti sul Ponte - Famiglia Cristiana dedica un ampio servizio al restauro del...

Chiude domenica prossima 6 marzo la mostra “Ponti sul Ponte” di Bortolo Zilio, allestita nei locali adiacenti al ponte e, con tempismo perfetto, Famiglia Cristiana, uno dei periodici più diffusi in Italia, dedica un servizio di tre pagine al Ponte di Bassano e al suo restauro.

Il settimanale, in edicola oggi, racconta la storia del manufatto palladiano e intervista alcuni dei protagonisti dell’operazione in corso.

“Ci fa molto piacere entrare nelle case di milioni di italiani per raccontare la nostra storia e porre l’attenzione su quello che è certamente un intervento di restauro, ma anche una testimonianza di profondo affetto e attaccamento per il nostro simbolo cittadino – spiega il Sindaco Riccardo Poletto – sono sentimenti che forse esulano dagli aspetti strettamente amministrativi, ma che sono in sintonia di pensiero con i nostri cittadini e con quanti, in tutto il mondo, amano il nostro ponte. Bortolo Zilio è uno di questi e credo che il suo lavoro e il suo impegno sia una chiara dimostrazione di cosa si può fare quando l’obiettivo che vogliamo raggiungere è alto e nobile”.

Con 50.000 visitatori in poco più di un anno di apertura, 1.200 libri venduti in 5 mesi e oltre 8.000 euro versati sul conto corrente “Aiutiamo il ponte” gestito dall’ANA Monte Grappa, la mostra di Bortolo Zilio si può certamente definire un grande successo: “Ho trascorso praticamente tutti i fine settimana dell’ultimo anno in questa mostra e non sono mai stato da solo – commenta Bortolo Zilio - Posso dire che di qui è passato il mondo e che nei 6 libri firma messi insieme ci sono pensieri e dediche in tutte le lingue. Ho accompagnato scolaresche alla conoscenza di questo prezioso bene e chiacchierato con turisti stranieri desiderosi di saperne di più: un’esperienza indimenticabile che alcune città italiane vorrebbero sperimentare. Sono già stato in due città lombarde, ho avvertito grande interesse e alcuni gruppi sono poi venuti a Bassano in visita Mi hanno invitato in molti e adesso valuterò cosa fare, dato che questi locali devono essere ristrutturati per futuri utilizzi”.

Domenica prossima dunque, alle 12, presso la sede della mostra ci saranno i ringraziamenti ufficiali dell’Amministrazione comunale e la consegna simbolica del sostanzioso assegno al gruppo “Aiutiamo il ponte”. Nelle prossime settimane è volontà dell’Amministrazione di fissare un incontro con i rappresentanti dei gruppi volontari che finora si sono attivati per la raccolta di fondi in vista di future azioni nel corso dell’intervento di restauro.

“Si parla del nostro ponte ormai in tutta Italia – sottolinea l’assessore Roberto Campagnolo – e la cosa non può che farci piacere, anche perché, come emerge dal servizio di Famiglia Cristiana, si sono capiti lo spirito e l’attenzione che ci animano. Gli imprevisti e gli intoppi possono esserci e li stiamo affrontando, ma il progetto ha superato già diversi ostacoli e la sua solidità ci rassicura sul fatto che anche i problemi di questi giorni potranno essere risolti”.

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 04 marzo 2016