Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Ponte Vecchio di Bassano e Stari Most di Mostar

Ponte Vecchio di Bassano e Stari Most di Mostar

Due gemelli, anzi due “gemelli diversi” verrebbe da dire: il Ponte Vecchio di Bassano e lo Stari Most di Mostar, due ponti così diversi nella loro struttura architettonica e nei materiali che li compongono eppure così stranamente ed incredibilmente legati da una serie di fatti, eventi, situazioni che hanno accompagnato il loro “percorso di vita”: due gemelli appunto. (I fatti e gli eventi che li hanno legati, sono riassunti nella specifica scheda allegata nella cartella stampa).

“Gli elementi identitari sono diventati motivazioni forti per legare i due Ponti con un patto ufficiale di gemellaggio – spiega il Sindaco di Bassano Elena Pavan - un’idea sulla quale come Sindaci abbiamo subito trovato una convergenza. Anzi abbiamo ritenuto che questa incredibile connessione storica potesse portare anche le due città a condividere un percorso futuro di amicizia e di conoscenza reciproca attraverso lo scambio di esperienze in campo sociale, culturale ed economico. E poiché la strada che conduce all’atto ufficiale di gemellaggio è un percorso lungo e articolato, abbiamo ritenuto di iniziarlo, in parallelo con il gemellaggio dei due ponti, con un patto di amicizia fra le due Città. Un progetto questo che sta iniziando il percorso di condivisione ai vari livelli, che ragionevolmente a settembre dovrebbe approdare nei rispettivi consigli comunali e che troverà la sua prima formale conclusione in occasione dell’inaugurazione del Ponte Vecchio prevista per domenica 3 ottobre 2021”.

L’ipotesi di lavoro prevede per l’inizio di ottobre un weekend ad alta densità emotiva e di contenuti: il gemellaggio fra i due Ponti e il patto di amicizia fra Bassano del Grappa e Mostar è infatti previsto per venerdì 1° ottobre. Sabato 2 ottobre sono in calendario due eventi significativi: il Convegno delle città venete che ospitano un bene storico riconosciuto come Monumento Nazionale (il Ponte Vecchio di Bassano del Grappa è l’ultimo arrivato in questa lista, con la legge 5 luglio 2019 n. 65) e le Celebrazioni per il Centenario della Sezione A.N.A Monte Grappa di Bassano del Grappa, che così celebrerà lo storico legame fra gli Alpini e il Ponte. Gran finale domenica 3 ottobre con la cerimonia ufficiale di Inaugurazione del Ponte Vecchio che sarà così restituito alla comunità e al mondo dopo il lungo e tormentato restauro.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 15 luglio 2021