Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Piano delle assunzioni 2019/2021 - 44 nuovi innesti nel prossimo biennio

Piano delle assunzioni 2019/2021 - 44 nuovi innesti nel prossimo biennio

È pronto il nuovo Piano delle Assunzioni del Comune di Bassano per il triennio 2019-2021. Complessivamente sono 44 le nuove assunzioni programmate già dai prossimi mesi e fino a tutto il 2021. Diverse le aree interessate dall’innesto di nuovo personale: biblioteca, cultura e area generale e finanziaria oltre a polizia locale e magazzino comunale. Senza contare le naturali sostituzioni per pensionamenti, mobilità, ecc. nei diversi settori del comune.

In particolare saranno ben 6 i nuovi vigili che prenderanno servizio nel corso del prossimo anno e che andranno a potenziare ulteriormente il Comando di Polizia Locale del Bassanese, a conferma della volontà di aumentare la sicurezza e la vigilanza in città, come promesso  già in campagna elettorale dalla giunta Pavan.

Altri settori che beneficeranno in modo particolare di nuovi innesti di personale saranno quelli del Magazzino Comunale e l’Area Lavori Pubblici:  il Magazzino Comunale dal 2014 ad oggi ha subito l’uscita di ben sette elementi che l’Amministrazione intende integrare nei prossimi mesi con almeno 5 nuove unità ed ulteriori 2 unità entro il 2021; potenziata anche l’Area Lavori Pubblici con l’assunzione nel prossimo anno di alcuni tecnici.

Riportare a pieno organico quest’Area permetterà di garantire alla città le dovute manutenzioni e di prendersi cura al meglio del bene cittadino, ma anche di affrontare in modo adeguato i lavori pubblici programmati o in programmazione per i prossimi anni. 

Nel nuovo piano, è prevista, già per l’anno in essere, anche l’assunzione del nuovo dirigente dell’Area Economico-Finanziaria, in sostituzione del dottor Francesco Benacchio, in pensione dal prossimo mese di dicembre. 

Questo piano redatto dall’Amministrazione Pavan rappresenta solo il primo step di una più ampia riorganizzazione dell’intera struttura amministrativa delle risorse umane comunali  in quanto in parallelo si intendono potenziare anche le attività di formazione e di qualificazione del personale interno; infatti l’assessore alle Risorse Umane Andrea Zonta e l’assessore all’Efficientamento e Semplificazione Amministrativa Roberto Marin sono infatti già al lavoro per raggiungere un preciso obiettivo: migliorare l’efficienza della macchina comunale.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 17 ottobre 2019