Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Nuove piantumazioni al Giardino Parolini

Nuove piantumazioni al Giardino Parolini

Domani pomeriggio, venerdì 4 novembre, alle 14.30 al Giardino Parolini, alla presenza del Sindaco Riccardo Poletto, verranno messe a dimora nuove piante per continuare ad arricchire, secondo tradizione, questo nostro importante Giardino.

Dopo il recupero del 2015 e le piantagioni già effettuate tra il 2015 e il 2016 (sono già stati messi a dimora dalla SIS oltre cento individui appartenenti a oltre sessanta specie, alcune molto rare), è ora la volta di una quindicina di specie rarissime di pini, provenienti da tutto il mondo, donati dal collezionista fiorentino Lorenzo Marchiafava grazie all’interessamento del botanico Giuseppe Busnardo. Verranno inoltre messe a dimora dalla società SIS alcune altre piante, tra le quali un Liquidambar donato dalla famiglia Iannon in ricordo del capo scout Silvano Iannon.

Con queste piantumazioni, verrà in buona parte ripristinata la collezione di pini che un tempo era il vanto del Giardino ed uno dei motivi di attrazione, assieme al Pino Parolini scoperto dal naturalista bassanese in Asia minore, per viaggiatori e appassionati da tutta Europa. Il Giardino potrà ora permettere di ammirare ben 23 specie diverse di pini, una collezione che pochi altri orti botanici posseggono, un vero spaccato della biodiversità biologica. Assieme a diverse altre rare conifere presenti (entrambe le due specie uniche al mondo di sequoie, ad esempio), potranno costituire un nuovo motivo sia educativo che attrattivo per il giardino.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 03 novembre 2016