Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Modifiche alla viabilità cittadina in occasione della Mezza Maratona del Brenta

Modifiche alla viabilità cittadina in occasione della Mezza Maratona del Brenta

In occasione della Mezza Maratona del Brenta, in programma domenica 4 settembre 2016, la viabilità cittadina subirà alcune modifiche temporanee.

Dalle ore 7.30 alle ore 13.00 del 4 settembre 2016 è vietata la sosta con rimozione coatta dei veicoli nel tratto di via Schiavonetti compreso tra Piazzotto Montevecchio e via Ferracina e lungo il lato sud di viale Vicenza nel tratto compreso tra viale Diaz e viale P. Giraldi.

Durante il passaggio dei podisti, che avverrà tra le ore 9.30 e le ore 12.30, è sospesa la circolazione nelle seguenti strade: Piazza Libertà, piazzotto Montevecchio, via Schiavonetti, via Ferracina, Ponte Alpini, via Angarano tronco est, via Angarano tronco ovest, v.le Vicenza per via Scomazzoni di Marostica, via Gobetti, strada Rivana, viale Palladio, via don Sturzo, contrà San Giorgio, strada Dei Pilati, contrà Corte S. Eusebio, via Fontanelle, viale Scalabrini, via Volpato, Ponte degli Alpini, via Ferracina, via Bellavitis, via Verci, piazzale Cadorna, via Ognissanti, strada Santa Croce, via D. Mantiero, via Ca’ Dolfin, via Carbonara, v.le de Gasperi, via Pio La Torre, strada Rambolina, strada Cartigliana, strada SS. Fortunato e Lazzaro, via A. Moro, via Cavallare.

In ciascun punto del percorso la sospensione della circolazione avrà la durata strettamente necessaria al transito dei concorrenti ritenuti, secondo i regolamenti sportivi, ancora in corsa a partire dal momento del passaggio del veicolo recante il cartello mobile “inizio gara podistica” fino al passaggio di quello con il cartello mobile “fine gara podistica”.

Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti; è fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti; è fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti di arrestarsi prima di impegnarla rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione; è fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 31 agosto 2016