Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » “La matematica in Archimede” - Liceo scientifico Da Ponte e Università degli Studi di Padova uniti in nome del filosofo siracusano

“La matematica in Archimede” - Liceo scientifico Da Ponte e Università degli Studi di Padova uniti in nome del filosofo siracusano

Immagine decorativa

“La matematica in Archimede. Un percorso per assaporare l’affascinante processo che sottende alla conoscenza”, è il titolo scelto per un interessante progetto che unisce il Liceo scientifico “Jacopo da Ponte” di Bassano del Grappa e l’Università degli Studi di Padova e che si realizza in una serie di conferenze in programma per sei giovedì consecutivi dal 16 aprile al 28 Maggio 2015.

Gli incontri, patrocinati dall’Assessorato alle Politiche dell’Infanzia, Giovani generazioni e Sport del Comune di Bassano del Grappa e realizzati con la collaborazione dell’associazioni Ex Allievi e del Comitato Genitori del liceo, si terranno tutti presso la Sala Chilesotti del Museo Civico e vedranno impegnati diciotto studenti del triennio, nella veste inedita di relatori.

Le loro presentazioni, con supporto multimediale, costituiscono il coronamento di un percorso di studi nel quale, attraverso le opere di Archimede, lo studio rigoroso della matematica si è coniugato alla riscoperta della fecondità di pensiero e della genialità del filosofo siracusano.

Animatori e promotori di questa iniziativa sono i docenti di matematica e fisica Roberta Carminati e Graziano Gheno, da oltre venticinque anni al “Da Ponte”. Nell’ambito del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, in collaborazione con gruppi di Ricerca del Dipartimento di Matematica dell’Università di Padova, hanno proposto ai propri alunni dei percorsi didattici nuovi e originali, allo scopo di far assaporare l’affascinante e appassionato processo che sottende la conoscenza della matematica.

La partecipazione alle conferenze, che si svolgeranno dalle ore 17.45 alle ore 19, è libera, aperta a tutti e seguirà il seguente calendario: giovedì 16 aprile “Equilibri di piani – Galeggianti”, presentano: Chiara Bressan, Alessia Bertozzo, Simone Marchetti, Davide Viero, Georgia Zampieri, Roberta Carminati, Graziano Gheno; giovedì 23 aprile “Quadratura della parabola”, presentano Emanuele Grego, Roberta Carminati, Graziano Gheno; giovedì 7 maggio “Sulla sfera e il cilindro”, presentano: Giambattista Brenno, Valeria Girardi, Giacomo Moresco, Beatrice Stocco, Roberta Carminati,Graziano Gheno; giovedì 14 maggio “Conoidi e sferoidi – Spirali”, presentano: Franco Morosin, Diego Vedovetto, Lucia Frigo, Augusto Marcon, Elena Sasso, Jacopo Rebesco, Roberta Carminati, Graziano Gheno; giovedì 21 maggio “Il metodo”, presentano Gloria Bont, Sandra Uttendorfskà, Roberta Carminati, Graziano Gheno; giovedì 28 maggio “Da Archimede a Leibniz”, presentano Roberta Carminati, Graziano Gheno.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 14 aprile 2015