Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » La fantasia al potere - Modelli culturali del Sessantotto italiano

La fantasia al potere - Modelli culturali del Sessantotto italiano

Si potrà visitare fino al prossimo 3 aprile in biblioteca la mostra “La fantasia al potere. Modelli culturali del Sessantotto italiano”, promossa in occasione dei cinquant’anni dalla contestazione giovanile che coinvolse non solo l’Italia.

La mostra ripercorre i modelli di riferimento, in ambito musicale e di costume, cui si ispirò la movimento italiano: a partire da cultura underground inglese e americana, dai temi all’epoca considerati scandalosi, oggi al centro del dibattito culturale (droga, omosessualità, femminismo, anitmilitarismo), fino alla nuova estetica optical dei poster che accompagnavano le tendenze del rock acido o progressivo, dell’arte psichedelica, del “flower power”, delle droghe, degli hippies, della stampa underground , degli Head Comix e della Alternative Society.

Sono esposte le copie originali di riviste underground prodotte dai movimenti di contestazione negli Stati Uniti, in Gran Bretagna ed in Italia tra il 1964 e il 1969. Inoltre una quindicina di rarissimi poster in stile optical e gli handbill che servivano a promuovere i concerti rock che si tenevano in locali come il Fillmore East di Los Angeles ed in altri locali della città.

Sono esposti anche alcuni album che hanno segnato la storia della musica di quegli anni e che hanno accompagnato il movimento negli Usa, in Gran Bretagna, in Francia e in Italia (Bob Dylan, Rolling Stones, Jimi Hendrix, Nick Drake, Donovan, The Beatles, Grateful Dead, De Andrè, Jannacci, Guccini, Brassens).

Infine uno sguardo alla moda italiana degli anni Sessanta e Settanta con l’esposizione di alcuni abiti originali dell’epoca.

A corollario della mostra, venerdì 23 febbraio alle 17.30 la biblioteca propone un incontro dal titolo “Il Sessantotto e la cultura giovanile. Un percorso tra cinema e musica” con l’intervento di Francesco Tessarolo.

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 19 febbraio 2018