Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » La Regione del Veneto stanzia un milione di euro per il Ponte degli Alpini - Il contributo si somma ai 700.000 euro già assegnati dalla Giunta regi...

La Regione del Veneto stanzia un milione di euro per il Ponte degli Alpini - Il contributo si somma ai 700.000 euro già assegnati dalla Giunta regi...

Il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato nella seduta di oggi un emendamento alla legge di stabilità regionale che stanzia un contributo straordinario di1 milione di euro per il restauro del Ponte degli alpini. Il testo, proposto dal Consigliere regionale Raffaele Grazia e sottoscritto dai consiglieri della Provincia di Vicenza, è stato accolto dalla Giunta regionale e divenuto articolo della nuova legge di stabilità.

“Mi fa piacere che i miei colleghi vicentini e anche la giunta regionale abbia sostenuto questo mio emendamento nella legge di stabilità finanziaria regionale – sottolinea il Consigliere Raffaele Grazia – che è di fatto il mio ultimo atto politico a favore della mia città, dal momento che ho deciso liberamente di non candidarmi più alle prossime elezioni e di non fare più politica. In queste settimane mi sono confrontato più volte con il Sindaco Riccardo Poletto e con l’Assessore Roberto Campagnolo, non solo su questo, ma anche su altri argomenti ed esprimo soddisfazione per il fatto che la Regione, anche per il Ponte, farà la sua parte. Ai 700.000 euro che la Giunta aveva già assegnato, su proposta del Vice Presidente Marino Zorzato, oggi si unisce anche questo milione; penso che con queste risorse e con gli altri contributi assegnati dalla Fondazione Cariverona e raccolti dagli alpini si potrà sicuramente affrontare l’intervento di restauro”.

La notizia del nuovo contributo è stata accolta con molta soddisfazione dall’Amministrazione comunale.

“Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – commenta il Sindaco Riccardo Poletto – e ringraziamo prima di tutto Raffaele Grazia, che ha voluto presentare questo emendamento, i consiglieri del Vicentino che lo hanno sottoscritto e il Consiglio regionale che lo ha approvato. Esprimo una particolare soddisfazione per l’ampia convergenza ottenuta nei riguardi del monumento che rappresenta l’eccellenza della nostra città e per il fatto che il Consiglio regionale abbia riservato questa speciale attenzione alla fine della legislatura per una operazione di restauro che per noi è fondamentale”.

“E’ un contributo importante – sottolinea l’assessore Roberto Campagnolo – che giunge al termine di un percorso condiviso con Raffaele Grazia e con gli amministratori regionali. Ci permette di chiudere la fase progettuale sapendo di avere a disposizione la somma complessiva necessaria per completare il progetto di restauro e indire la gara per l’appalto dei lavori nei tempi che si siamo prefissati”.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 09 aprile 2015