Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Fauna nel Triveneto: grande successo per la mostra a Palazzo Bonaguro - L’esposizione rimane aperta fino al prossimo 13 novembre 2016

Fauna nel Triveneto: grande successo per la mostra a Palazzo Bonaguro - L’esposizione rimane aperta fino al prossimo 13 novembre 2016

In soli due fine settimana d’apertura, la mostra fotografica Fauna del Triveneto. Gli animali dal Po alle Alpi , a Palazzo Bonaguro, ha ottenuto l’apprezzamento del numeroso pubblico che ogni sabato e domenica affolla le sale. Organizzata dalla Sezione Naturalistica del Museo Civico di Bassano del Grappa la mostra propone gli scatti di quattro fotografi locali che, animati dalla passione per la fotografia e la natura, hanno saputo cogliere con pazienza e maestria bellezza e varietà della fauna del nostro territorio.

Flavio Vanzo di Castelgomberto da almeno 30 anni s’interessa di fotografia naturalistica e paesaggistica, cercando sempre di cogliere attraverso l’obiettivo il profondo intreccio tra il soggetto e il suo ambiente.

Antonio Mantovani di Priabona di Monte di Malo inizia con la fotografia negli anni ’80 dedicandosi inizialmente al paesaggio ed in modo particolare alla flora, ampliando poi i suoi interessi nel mondo della fotografia naturalistica e approfondendo sempre più conoscenza dei mezzi e delle tecniche fotografiche, con l’avvento della fotografia digitale.

Maurizio Corradin, nativo di Valdagno ma residente a Lusiana è il più giovane del gruppo, vive con grande passione la caccia fotografica, passando molte ore in natura, anche a volte in condizioni meteo poco favorevoli o in ore notturne pur di cogliere con la lente l’elusiva presenza di animali come l’aquila o il gallo cedrone.

Bruno Vendramin di Valdagno è pittore, illustratore, disegnatore di fumetti e graphic designer. Attorno al 2005 comincia ad interessarsi con metodo alla fotografia. Con la sua esperienza di disegno e software è in grado di elaborare l'immagine fotografica al computer, in modo tale che le sue foto siano sempre il risultato della creatività personale.

Almeno uno dei fotografi a turno è sempre presente in mostra, pronto a raccontare gli avventurosi retroscena di ogni scatto. I soci dei circoli fotografici veneti, invitati a visitare la mostra, sono rimasti entusiasti per contenuto e qualità delle foto esposte, oltre che per la bellezza della prestigiosa cornice che le ospita, l’antico Palazzo Bonaguro, una delle sedi espositive dei musei civici.

La mostra ha suscitato anche l’interesse delle scolaresche che usufruiranno di pacchetti didattici che comprendono attività di laboratorio, in particolare dedicate agli uccelli e visita guidata alla mostra zoologica Mondo Animale e alla mostra fotografica.

È stato inoltre molto apprezzato dal pubblico anche il bookshop di Mondo Animale che, curato nei suoi contenuti direttamente dal personale museale, rappresenta un’opportunità unica per i visitatori di trovare editoria recente ed oggetti ricordo esclusivamente dedicati ai temi della storia naturale, dalle pubblicazioni per studiosi, alle guide naturalistiche per i principianti, ai libri educativi per i più piccoli, fino ai simpatici gadget sempre dedicati agli animali, ma prestando attenzione all’artigianato artistico e ai materiali ecologici.

La mostra sarà eccezionalmente aperta anche il 31 ottobre e il 1 novembre in occasione del ponte di Ognissanti.

 

Mostra fotografica: Fauna del Triveneto. Gli animali dal Po alle Alpi

Palazzo Bonaguro, v. Angarano, 77, Bassano del Grappa

Fino al 13 novembre 2016

Orari: Sabato 10.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00, Domenica 10.30 – 13.00, 15.00 – 18.00, da martedì a venerdì per scuole e gruppi su prenotazione in orario da concordare al numero 0424 519901.

Aperture straordinarie lunedì 31.10 e martedì 1.11 con orario domenicale.

Ingresso gratuito (compresa la mostra zoologica permanente Mondo Animale)

Info e prenotazioni 0424 519901 / 904

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 13 ottobre 2016