Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Educazione stradale 2018

Educazione stradale 2018

Sono iniziate questa mattina - martedì 17 aprile - e proseguiranno per quattro giorni, le lezioni di educazione stradale nell’area esterna del Palasport per gli alunni delle classi quinte di tutte le scuole primarie bassanesi, sia statali che paritarie, tenute dalla Polizia Locale.

Le classi, per un totale di 454 alunni, verranno divise in due gruppi: il primo effettuerà  in bicicletta il percorso appositamente attrezzato all’esterno del Palasport, sotto il controllo di un agente di Polizia Locale, il secondo effettuerà giochi nei  quali si dovranno mettere a frutto gli insegnamenti teorici ricevuti in classe quali “carico sicuro, ciclista sicuro”, “conosciamo i segnali”, “segnali, che fare?”, “che rottame”, “conosciamo la bici”.

Tutti i giochi sono finalizzati a responsabilizzare i piccoli ciclisti che già lo scorso anno, in  quarta,  hanno incontrato gli agenti della Polizia Locale per una lezione di teoria in classe per acquisire importanti nozioni sul come muoversi in strada come pedoni.

Durante le attività saranno  disponibili i caschetti: farne capire l’utilità e raccomandarne l’uso è uno degli obiettivi che si vogliono raggiungere con le lezioni.

Quella al Palasport è l’attività che più si fissa nel ricordo degli alunni. Un primo incontro con la Polizia Locale avviene già nelle scuole d’infanzia, dove i  bambini familiarizzano con l’agente, imparano a non averne paura impersonandone anche le funzioni su di un attraversamento pedonale, a considerare la regola come un aiuto, a comprendere il significato di simboli come i colori del semaforo e i segnali manuali dell’agente. Il completamento delle informazioni per diventare ciclista si completerà poi nel primo anno della scuola secondaria inferiore, nel corso della quale vengono approfondite manovre complesse come il rispetto degli obblighi di precedenza.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 17 aprile 2018