Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Disciplina degli orari per l’esercizio dell’attività di gioco lecito sul territorio comunale

Disciplina degli orari per l’esercizio dell’attività di gioco lecito sul territorio comunale

E’ stata emenata in questi giorni una ordinanza sindacale che disciplina gli orari massimi di attivazione di apparecchi e congegni automatici da gioco.

La decisione è stata assunta nell’ambito dell’impegno che l’Amministrazione comunale ha assunto nel contrasto ai fenomeni di patologia sociale connessi al gioco d’azzardo compulsivo e quindi per fatti attinenti alla salute pubblica dei cittadini.

La moltiplicazione incontrollata delle possibilità di gioco con vincite in denaro, infatti, costituisce di per sé un obiettivo accrescimento sia del rischio di diffusione dei fenomeni di dipendenza, con le ben note conseguenze pregiudizievoli della vita personale e familiare dei cittadini (anche di minore età), sia del possibile aggravio a carico dei Servizi Sociali Comunali (e quindi del bilancio comunale) chiamati ad intervenire per fronteggiare situazioni di disagio connesse alle patologie correlate.

In base ai dati rilevati dal Dipartimento delle Dipendenze dell’ULSS 3 di Bassano del Grappa, la situazione sul nostro territorio è preoccupante, dato che studi statistici stimano che più del 40% della popolazione adulta abbia avuto negli ultimi 12 mesi almeno un comportamento attinente al gioco d’azzardo, mentre l’8% della popolazione adulta ha presentato modalità di rischio di evoluzione verso la dipendenza patologica.

L’orario massimo consentito lotterie, scommesse, utilizzo delle slot machine e altre forme di attività delle sale da gioco gioco è ora dalle 10 alle 24

Il Corpo di Polizia Locale e le altre forze di polizia cureranno l’osservanza delle prescrizioni contenute nell’ordinanza.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 13 maggio 2014