Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Controllo del territorio: dalla prossima settimana al via il nuovo servizio di rilevazione della velocità sul territorio con telelaser

Controllo del territorio: dalla prossima settimana al via il nuovo servizio di rilevazione della velocità sul territorio con telelaser

A partire dalla settimana prossima una pattuglia del Comando di Polizia locale inizierà ad effettuare un nuovo servizio di autovelox con telelaser su alcune arterie cittadine particlarmente colpite dal fenomeno delle velocità eccessiva.

In questi mesi l’Amministrazione comunale ha monitorato alcune realtà, raccolto le segnalazioni di cittadini e Consigli di quartiere e ritenuto di avviare un nuovo servizio che permetta di monitorare e intervenire laddove i comportamenti dovessero essere lesivi delle regole e delle sicurezza.

“Ci sono state segnalate situazioni pericolose in viale De Gasperi, via Rosmini, lungo la Campesana e in via Parolini – spiega l’Assessore alla Sicurezza Angelo Vernillo – ma sappiamo che anche altre vie possono creare difficoltà a causa di comportamenti scorretti. Non voglio riferirmi solo agli automobilisti, ma a tutti i soggetti che percorrono le arterie stradali, quindi anche motociclisti, ciclisti e pedoni. E’ importante, per la sicurezza stradale e la convivenza civile, che ognuno di questi soggetti rispetti le regole, a garanzia di tutti”.

La pattuglia dotata di autovelox si muoverà nel territorio comunale, con orari e dislocazioni che cambieranno ogni giorno: “Riteniamo importante darne comunicazione in modo che i cttadini lo sappiano – sottolinea l’Assessore Vernillo – perché ancora una volta quello che ci interessa non è tanto la sanzione, quanto la prevenzione”.

Gli interventi che verranno messi in atto mirano, in particolare, alla tutela dei più deboli: “Abbiamo a cuore soprattutto la sicurezza dei soggetti più fragili che si muovono sulle nostre strade – precisa il Sindaco Riccardo Poletto - e dati alla mano il maggiore pericolo per loro è rappresentato dall’eccesso di velocità. E’ proprio per questo che la nostra azione preventiva inizia con questo tipo di controlli”.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 22 ottobre 2014