Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Conclusi i lavori di sistemazione di Contrà Corte Sant’Eusebio

Conclusi i lavori di sistemazione di Contrà Corte Sant’Eusebio

Conclusi i lavori di sistemazione di Contrà Corte Sant’Eusebio, nel tratto di strada sterrata che confina con Villa Bianchi Michiel, a Sant’Eusebio, percorsa soprattutto nel fine settimana da molte persone amanti delle passeggiate e dello sport all’aria aperta.

“Si tratta di una zona particolarmente amata dai bassanesi che la scelgono come luogo per le loro escursioni data la bellezza del paesaggio e della villa – spiega l’Assessore Andrea Zonta – Il Consiglio di quartiere ci aveva segnalato l’opportunità di intervenire perché alcuni fenomeni di erosione, dovuti principalmente al confluire dell’acqua piovana proveniente dalla strada dei Pilati e dai terreni presenti a nord, rendevano pericoloso il passaggio dei pedoni all’imbrunire, visto che il tratto di strada non è illuminato. Abbiamo quindi concordato con il Consiglio di intervenire, per motivi di sicurezza, ma anche per migliorare una strada che, prima della realizzazione dell’attuale strada Campesana, era la via di comunicazione che univa Angarano con Campese e quindi con i paesi della Vallata”.

“Il confronto e la collaborazione con i Consigli di quartiere sono per noi fondamentali - sottolinea il Sindaco Elena Pavan - perché da chi vive nel territorio possono venire suggerimenti e idee validi per tutti. Intervenire su questo tratto di strada, ad esempio, significa migliorare la vivibilità di una zona di grande suggestione, percorsa da bassanesi e non solo. La nostra attenzione è rivolta a tutti i quartieri e il dialogo è continuo”.

Con l’intervento sono state posizionate nuove caditoie per le acque piovane, è stato risistemato il fondo stradale con nuovo materiale inerte compattato ed è stata realizzata la predisposizione per la futura illuminazione.

Il costo complessivo è stato di 40.000 euro.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 29 marzo 2022