Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Classici Pop in Biblioteca: nuovo appuntamento mercoledì 4 aprile 2018

Classici Pop in Biblioteca: nuovo appuntamento mercoledì 4 aprile 2018

Proseguono gli appuntamenti della rassegna “Classici Pop” proposta dalla biblioteca civcia di Bassano in collaborazione con l’indirizzo classico del Liceo “G.B. Brocchi”. La rassegna, che ha come sottotitolo “Percorsi contemporanei di cultura greca e latina”, è articolata in cinque incontri e intende offrire uno spunto di riflessione sulla letteratura e il pensiero classici raffrontandoli con il mondo letterario, musicale, e artistico in generale, contemporanei con l’obiettivo di sottolineare la grande modernità del pensiero antico e l’influenza che ancor oggi esso è in grado di esercitare.

Mercoledì 4 aprile alle ore 17.30 Fabio Zanin, profesore di storia e filosofia presso il Liceo Brocchi, parlerà de “L’angoscia dello scorrere del tempo. Da Mimnermo ai Pink Floyd”.

L'angoscia è il sentimento che segue alla consapevolezza della caducità di tutte le cose, compreso il proprio essere. Questi temi si ritrovano nella poesia, nella letteratura e nella riflessione filosofica occidentale, dai lirici greci (Anacreonte, Mimnermo, Simonide) alle più alte espressioni della musica rock del Novecento (brani dei Pink Floyd come "Remember a Day", "Breathe", "Time"): il lamento della giovinezza perduta, l'inutilità dei nostri sforzi per sfuggire ad un fato imperscrutabile, il tedio che segue alla presa di coscienza della vanità di tutte le cose. Una certa visione del mondo, quella greca improntata ad un profondo pessimismo, permea così anche gli strati più "pop" della nostra cultura.

La rassegna proseguirà venerdì 13 aprile alle ore 17.30 con la conferenza di Antonia Piva, che parlerà di “Bob Dylan classico. Fonti antiche di un poeta on the road” esplorando gli echi e i rimandi di matrice classica inaspettatamente presenti nel corpus letterario di Bob Dylan.

Tutti gli incontri sono ad accesso libero. Agli studenti e ai docenti che parteciperanno verrà rilasciato un attestato valido ai fini della maturazione del credito formativo.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 03 aprile 2018