Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Bassano, entra in servizio lo “spazzino elettrico” - Un aspiratore ecologico e silenzioso, che pulirà il centro storico la domenica mattina

Bassano, entra in servizio lo “spazzino elettrico” - Un aspiratore ecologico e silenzioso, che pulirà il centro storico la domenica mattina

Pulizia più approfondita, nessun rumore, aria pulita. Sono i benefici dell’aspiratore elettrico che entrerà in servizio dal 18 ottobre nel centro storico di Bassano del Grappa, in sostituzione del tradizionale spazzamento meccanico della domenica mattina.

Prodotta dall’azienda belga Glutton e operativa in molte delle principali città europee, la nuova attrezzatura è stata voluta dall’Amministrazione comunale per migliorare il decoro della città e la vivibilità del centro urbano a beneficio di residenti e turisti. La macchina ecologica è anche un biglietto da visita per le significative politiche di sostenibilità adottate nel territorio servito da Etra.

Grazie a un potente sistema di aspirazione, l’aspiratore è pensato per raccogliere mozziconi di sigarette, carte e cartacce, lattine e bottiglie, vetro e coriandoli, ma anche deiezioni canine e tutti i rifiuti, anche i più piccoli, che si annidano tra le fessure delle pietre (arriva fra gli interstizi dei cubetti di porfido), sui marciapiedi, nelle aree pedonali, insomma quelle zone dove le altre spazzatrici faticano a muoversi.

Presentato con una dimostrazione sul Ponte Vecchio, lo “spazzino elettrico”, come viene soprannominato, è stato scelto per i vantaggi che garantisce non solo al personale che lo utilizza, ma anche a chi frequenta strade e piazze durante l’opera di pulizia: è silenzioso e non inquina (grazie proprio al motore elettrico). Oltre infatti a dare maggiore immagine e qualità al centro storico, reimmetterà aria pulita nell’ambiente, purificandola attraverso un filtro, senza diffusione di polveri o sollevamento di materiali.

Igiene, dunque, migliore conservazione anche estetica degli spazi e maggiore efficienza delle squadre di manutenzione, senza disturbare chi vorrà continuare a godersi il centro storico di Bassano la domenica.

Nei prossimi giorni, prima del via ufficiale, verranno svolte delle prove per verificare il funzionamento e testare l’aspiratore in funzione.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 14 ottobre 2015