Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Approvato il progetto esecutivo per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico e di telegestione del riscaldamento del Centro per l’Infanzia...

Approvato il progetto esecutivo per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico e di telegestione del riscaldamento del Centro per l’Infanzia...

La Giunta comunale ha approvato, nel corso dell’ultima seduta, una delibera relativa ai lavori per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico e dell’impianto di telegestione del sistema di riscaldamento del nuovo Centro per l’infanzia Rondò Brenta, in via Veneto.

Entrambi sono finalizzati al risparmio energetico e al miglioramento della gestione energetica della nuova struttura dedicata all’infanzia, realizzata nel 2013 e saranno possibili, in termini di bilancio, grazie ad una economia verificatasi nel finanziamento del progetto originario della scuola.

“E’ purtroppo cronaca di questi giorni la presenza, nel nostro sistema Paese, di sacche di corruzione anche all’interno degli ambienti pubblici che non possono che penalizzare una corretta e oculata gestione dei fondi pubblici – sottolinea il Sindaco Riccardo Poletto – Noi invece con questa operazione dimostriamo i vantaggi che le procedure corrette possono produrre e diamo una risposta alle esigenze dei cittadini e alla capacità di innovare, intervenendo con sistemi tecnologicamente avanzati in un ambiente destinato ad accogliere i nostri concittadini più piccoli”.

L’impianto fotovoltaico sarà installato sulla copertura piana esistente della scuola, orientata a sud e quindi ottimale e permetterà di abbattere gli attuali costi di utilizzo della rete elettrica. Una volta posizionato non altererà il fronte dell’edificio del punto di vista architettonico e non creerà alcun impatto con l’ambiente circostante.

Scopo del sistema di telegestione e telecontrollo è invece quello di permettere  il controllo di tutti gli impianti tecnologici installati nel fabbricato (come le caldaie, le pompe di mandata, il controllo delle temperature dell’ambiente, la contabilizzazione dll’energia, i sistemi tecnici e allarmistici) in tempo reale via internet da un unico luogo, anche a distanza.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 18 marzo 2015