Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » 3 progetti di Servizio Civile Nazionale per complessivi 11 volontari

3 progetti di Servizio Civile Nazionale per complessivi 11 volontari

Sono ben 11 i posti per volontari del servizio civile nazionale messi a disposizione dal Comune di Bassano del Grappa. Tre i progetti approvati dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile per complessivi 11 posti destinati a giovani, ragazze e ragazzi, di età compresa fra i 18 e i 28 anni.

Il primo progetto, “Un p@trimonio in rete”, che prevede l’impiego di 5 giovani presso la Biblioteca civica e l’Archivio comunale, offre ai giovani volontari la possibilità di conoscere dall’interno le attività svolte in una grande biblioteca, con particolare attenzione alle attività di catalogazione e di conservazione del materiale, che possono rivelarsi utili come strumento di qualificazione professionale e forniscono potenziali sbocchi lavorativi nell’ambito della conservazione dei beni librari e archivistici. I volontari infatti saranno impegnati nella catalogazione e nell’inventariazione dei fondi posseduti. I volontari affiancheranno anche il personale nelle attività culturali promosse dalla Biblioteca.

Il progetto “Dalla matita al pixel: digitalizzazione della collezione Riva dei musei di Bassano” vedrà impegnati 2 giovani presso il Museo Civico nel lavoro di studio, analisi, inventariazione e digitalizzazione di una parte importante del patrimonio culturale civico meno noto, ossia la collezione di Giuseppe Riva composta da oltre 700 disegni, che per la sua fragile natura deve essere conservata in cassettiere, visibile su richiesta agli studiosi o al grande pubblico solo in occasione di esposizioni. I volontari  potranno avvicinarsi alla conoscenza di differenti “mani” d’artista, a diverse tecniche artistiche e supporti, inoltre progettare itinerari didattici specifici sulla grafica d’arte per far conoscere ed illustrare ai più piccoli, ma non solo, i fondi grafici dei Musei di Bassano attraverso visite guidate e laboratori.

Infine il progetto “Underground: mondi giovanili sotterranei” mette a disposizione 4 posti per giovani che lavoreranno presso l’ufficio minori-giovani dell’Assessorato ai Servizi Sociali. Obiettivi del progetto sono quelli di ampliare e consolidare le collaborazioni e le sinergie tra le realtà istituzionali e non (enti locali, istituzioni scolastiche, privato sociale, associazionismo, referenti delle comunità religiose, referenti delle comunità etniche) che si occupano di minori e giovani; sostenere il processo di crescita e l’integrazione sociale dei minori, preadolescenti e adolescenti, evitando possibili sperequazioni che gli stessi potrebbero subire in ambito sociale supportando, nel contempo i genitori nei loro compiti educativi; migliorare i contesti e gli stili di vita dei minori, dei giovani e di tutta la  comunità territoriale attivando anche forme di impegno civico.

Le persone selezionate saranno impiegate presso i relativi servizi per dodici mesi, a fronte di un compenso di 433, 80 euro mensili.

La domanda di partecipazione deve pervenire entro le ore 14 di mercoledì 20 aprile 2016e può essere scaricata dal sito internet www.serviziocivile.it oppure dal sito del Comune di Bassano del Grappa al link www.bassanodelgrappa.gov.it/Cittadino/Essere-cittadini/Servizio-Civile-Nazionale .

La domanda va inoltrata o consegnata all’ufficio Protocollo del Comune di Bassano del Grappa - via Matteotti n° 35 - 36061 Bassano del Grappa (VI) oppure inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo bassanodelgrappa.vi@cert.ip-veneto.net .

Per visionare il progetto e il bando e per ritirare la modulistica ci si può rivolgere all’ufficio Informagiovani e Città, in piazzale Trento 9/a a Bassano del Grappa (tel. 0424.519166, e-mail: informacitta@comune.bassaano.vi.it ) oppure in Biblioteca (tel. 0424.519920 – biblioteca@comune.bassano.vi.it).

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 04 aprile 2016