Ti trovi in:

Home » Cittadino » Essere anziani » Consegna gratuita a domicilio di farmaci e parafarmaci

Consegna gratuita a domicilio di farmaci e parafarmaci

Immagine decorativa

Consegna gratuita a domicilio di farmaci e parafarmaci essenziali per le proprie necessità riservata ai soggetti assistiti dalla cooperativa sociale Bassano Solidale, per gli associati “Anni d’Argento” di Bassano del Grappa e per i fruitori del Centro diurno Casa Martina.

Grazie agli accordi promossi dall’Assessorato alla Persona Famiglie e Casa di Bassano del Grappa, nasce una nuova collaborazione tra Farmacasa SpA – Farmacie Comunali di Bassano del Grappa e gli enti Società cooperativa Bassano Solidale ed Associazione Anni d’Argento di Bassano del Grappa. L’accordo prevede la consegna gratuita a domicilio di farmaci e parafarmaci essenziali per le proprie necessità riservata ai soggetti assistiti dalla cooperativa sociale Bassano Solidale, per gli associati “Anni d’Argento” di Bassano del Grappa e per i fruitori del Centro diurno Casa Martina.

Questo nuovo servizio, è realizzato con il proposito di agevolare quei cittadini residenti nel comune di Bassano del Grappa che non abbiano possibilità per motivi di salute, condizioni di vita e di famiglia di accedere alle farmacie in orario di apertura. Vengono quindi tutelati i diritti alla cura ed alla salute anche alle persone in condizioni temporanee di non autosufficienza, agli anziani che vivono soli e in particolare condizioni di difficoltà per motivi salutari, sociali o in assistenza domiciliare.

 Agevolazioni

Chi fruisce del servizio di consegna con fornitura presso le Farmacie Comunali di Bassano ha riservate condizioni di acquisto agevolate, con prezzi ribassati dal 10% al 25% per i prodotti di primaria necessità.

 Come fare domanda

Per ottenere la consegna di farmaci e parafarmaci direttamente al domicilio del richiedente è sufficiente consegnare le ricette mediche o la richiesta scritta di parafarmaci all’incaricato che segue la persona assistita dagli enti convenzionati.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 14 aprile 2016