Ti trovi in:

Home » Impresa / SUAP » “Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa” - 1ª edizione 2020-2021.

Immagine decorativa

“Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa” - 1ª edizione 2020-2021.

Sabato 19 giugno, presso il Museo civico, si è svolta la cerimonia di premiazione delle tre Categorie di Opere selezionate dalla Giuria.
Sono risultati premiati per la Categoria Edilizia Residenziale:
- l’arch. Dario Scanavacca, con il progetto di una casa ipogea a Crosara di Marostica
- l’arch. Edoardo Gherardi, con il progetto di una villa a Bassano.
Menzioni speciali all’arch. Jimmi Pianezzola ed all’arch. Mario Tessarolo.
E' risultato premiato per la Categoria Edifici Produttivi:
- l’arch. Manuele Meneghini, con il progetto di una cantina vinicola a Colceresa.
Menzione speciale all’arch. Antonio Maria Paolin
E' risultato premiato per la Categoria Opera Pubblica:
- lo Studio Didonè Comacchio Architects, con la riqualificazione di un’area pubblica a Rosà.

***

La Città di Bassano del Grappa, con la collaborazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Vicenza, con il patrocinio della Regione Veneto e della Fondazione INARCASSA, bandisce il “Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa” - 1ª edizione 2020-2021.

AVVISO: la cerimonia di premiazione è fissata per sabato 19 giugno 2021. Venerdì 18 giugno 2021 al Museo civico sono in programma l'inaugurazione della mostra delle opere in concorso e il convegno "Architettura e linguaggio, pensare gli spazi contemporanei" (in allegato la locandina con il programma completo).

L’obiettivo è sensibilizzare progettisti, costruttori e committenti pubblici e privati a privilegiare la qualità architettonica nelle scelte progettuali e costruttive che interessano il territorio urbano, lasciando una traccia duratura e significativa del loro intervento alle future generazioni.

Il “Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa” è riservato sia alle opere di architettura di nuova realizzazione, sia a quelle di ristrutturazione e di trasformazione edilizia, completate tra il 01 gennaio 2015 ed il 30 settembre 2020, all’interno dell’ambito territoriale definito “Pedemontana e Territori del Brenta”, che comprende i Comuni di Breganze, Cartigliano, Cassola, Colceresa, Marostica, Mussolente, Nove, Pianezze, Pove del Grappa, Pozzoleone, Romano D’Ezzelino, Rosà, Rossano Veneto, Schiavon, Solagna, Tezze sul Brenta e Valbrenta, che hanno aderito e patrocinano l’iniziativa.

Le opere, in particolare, dovranno evidenziare di avere significativamente contribuito alla riqualificazione estetica, funzionale ed ambientale dei luoghi, preservandone la loro identità, alla costruzione di nuovi paesaggi, concorrendo ad un rapporto diretto ed armonico con il contesto, alla sperimentazione di nuovi modi dell’abitare e del vivere, sia in termini tipologici che di sostenibilità ecologica complessiva, anche nell’uso innovativo ed espressivo dei materiali e della tecnologia, in continua evoluzione.

Testo completo del Bando e Modulo di partecipazione in allegato.

 

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Urbanistica Sostenibile dell’Area Urbanistica, presso Piazza Castello degli Ezzelini n.11, ai seguenti contatti telefonici:

tel. 0424/519677 (dott. Paolo Montagna)

tel. 0424/519638 (ing. Mario Mores)

Allegati

1) Bando "Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa"

2) Modulo partecipazione (formato pdf)

3) Modulo partecipazione (formato doc)

Premio di Architettura Città di Bassano del Grappa - Programma di venerdì 18 e sabato 19 giugno 2021

Pubblicato: venerdì, 04 dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento: venerdì, 06 agosto 2021