Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » “Voci di Donne” - giovedì 4 aprile 2013 alle ore 20.30 appuntamento alla Biblioteca Civica di Bassano del Grappa

“Voci di Donne” - giovedì 4 aprile 2013 alle ore 20.30 appuntamento alla Biblioteca Civica di Bassano del Grappa

L’Associazione “Il Quarto Ponte – Centro Interculturale”, in collaborazione con la Biblioteca civica di Bassano del Grappa organizza la VI edizione della rassegna letteraria Scrittori migranti in città .  Quest'edizione porta con sè molte novità. Oltre a rappresentare l'inizio di un nuovo percorso di collaborazione con la biblioteca cittadina, propone per la prima volta una rassegna della letteratura migrante al femminile dal titolo Voci di Donne : tre scrittrici di nazionalità diverse racconteranno la loro storia, il loro angolo di mondo mediante la sperimentazione letteraria (l’identità), linguistica (una lingua non propria) e l’indagine sociologica. 

La prima serata si svolgerà giovedì 4 aprile alle ore 20.30 in biblioteca e vedrà la presenza della scrittrice di origine indiana Gabriella Kuruvilla. Laureata in architettura e giornalista professionista, scrive e dipinge. Ha collaborato per diversi quotidiani e riviste tra cui il "Corriere della Sera", "D", "Marie Claire", “Cosmopolitan", "Anna", "Max" e "Internazionale". Con lo pseudonimo di Viola Chandra ha pubblicato nel 2001 il romanzo Media chiara e nocciolin (DeriveApprodi), del 2005 è l’antologia Pecore nere (Laterza), che contiene due suoi racconti (Ruben e India ) mentre il racconto Documenti , premiato al Concorso Letterario Nazionale “Lingua Madre”, è pubblicato in Lingua Madre Duemilasette (Edizioni SEB 27). Nel giugno 2008 è uscito il libro di racconti È la vita, dolcezza , edito da Baldini Castoldi Dalai. Nel dicembre 2010 ha pubblicato il libro per bambini Questa non è una baby sitter con illustrazioni di Gabriella Giandelli (ed. Terre di Mezzo). Nel giugno 2012 è uscito Milano, fin qui tutto bene (Laterza) di cui parlerà durante l’incontro in biblioteca, assieme al giornalista bassanese Alessandro Zaltron. Fruttivendoli e internet point cingalesi, ristoranti e alimentari sudamericani, macellerie e kebab arabi, centri-massaggi e incasinatissimi bazar di cinesi multitasking dove tra cellulari e computer trovi anche delle parrucche, se il taglio a 8 euro del negozio accanto non è proprio un capolavoro: siamo in via Padova, in viale Monza, in via Sarpi, in piazzale Corvetto, all'Isola e in Porta Venezia. Siamo a Milano, città del nuovo millennio, che non è "Parigi, dove paghi di più ma puoi fermarti al tavolino quanto vuoi. Siamo a Milano, dove tutto se fa de pressa: velocemente". Siamo in giro con Anita, Samir, Stefania, Tony, Gioia, Pietro, Laura e Lejla, tra panchine e bar dove anche gli incontri e gli amori vanno di corsa.

Come nelle scorse edizioni, alla fine dell’incontro si potranno assaggiare dei cibi tradizionali dei paesi di provenienza di ciascuna scrittrice, mentre Anna Brantiforti presterà la sua voce per la lettura di brani scelti dal libro di Gabriella Kuruvilla. Ingresso libero.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 03 aprile 2013