Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Viandanze sui sentieri di ieri e di oggi - Venerdì 31 maggio 2019

Viandanze sui sentieri di ieri e di oggi - Venerdì 31 maggio 2019

Giunge a conclusione venerdì 31 maggio la rassegna Viandanze . Sui sentieri di ieri e di oggi, il ciclo di incontri che coniugano letteratura e vita all’aperto, percorsi nella natura e scrittura, realizzato con la collaborazione dele sezioni bassanesi del CAI e della FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e con l’editore bassanese Itinera Progetti.

Venerdì 31 maggio, sempre alle 17.30, un ospite singolare: l’atleta, corridore ed avventuriero Andrea “Budu” Toniolo. Appassionato di sport fin da bambino, coltiva la passione calcistica per 13 anni fino a quando, nell’estate 2012, è vittima di in un grave infortunio durante un torneo estivo. A riabilitazione quasi ultimata, un incidente motociclistico gli toglie tutte le speranze di recupero per la stagione in corso. Mesi e mesi sulle stampelle lo portano a riflettere sulle occasioni mancate nel passato e sulle opportunità per il futuro. Emerge il desiderio di misurarsi con qualcosa di nuovo. A gennaio 2013 il desiderio di correre si tramuta in un progetto: girare l’Italia di corsa. In tre mesi di riabilitazione e preparazione si ritrova a correre la sua prima gara, il “Magraid” 100 km di corsa in mezzo alla steppa. Una gara a tappe sotto il sole cocente di giugno, all’interno dei letti sassosi dei fiumi Meduna e Cellina nelle zone di Cordenons (PN).

Dal giro d’Italia passa ad un progetto internazionale che lo porta a costruirsi un “carretto”, che gli fungerà da casa mobile per la sua prossima sfida. Il 19 aprile 2015 parte da Galliera Veneta e in completa autonomia raggiunge di corsa Capo Nord (Norvegia), percorrendo 4.500 km totali circa, di cui 50 giornalieri di media. Il tutto dura 84 giorni. Dopo Capo Nord è protagonista in oltre 50 eventi, tra cui apparizioni televisive, radiofoniche, convegni, serate sportive, incontri nelle scuole, serate di presentazione del suo libro. Ma le avventure non sono finite.

Di questo parlerà Andrea Toniolo assieme al giornalista Lorenzo Parolin in un incontro dal titolo “Il limite che non c’è. Dall’Italia a Capo Nord di corsa”.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 30 maggio 2019