Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Un bando regionale per il miglioramento sismico degli edifici

Un bando regionale per il miglioramento sismico degli edifici

La Regione Veneto, con la delibera n. 655 dello scorso 17 aprile, ha approvato i criteri e le modalità per accedere ai contributi del “Fondo per la prevenzione del rischio sismico” attivato con una ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il bando prevede il finanziamento di interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico su edifici privati secondo questi importi e caratteristiche: per gli interventi di  rafforzamento locale, 100 euro per ogni metro quadrato di superficie lorda coperta complessiva di edificio soggetta ad interventi, con limite massimo di 20.000 euro per ogni unità abitativa e 10.000 euro per altre unità immobiliari; per il miglioramento sismico, 150 euro per ogni metro quadrato di superficie lorda coperta complessiva di edificio soggetta ad interventi, con limite massimo di 30.000 euro massimo per ogni unità abitativa e 15.000 euro per le altre unità immobiliari.

Non sono ammesse domande per interventi di demolizione e ricostruzione.

I soggetti interessati alla richiesta di contributo devono far pervenire al protocollo generale del Comune di Bassano del Grappa in via Matteotti n.39, entro e non oltre le ore 12 del prossimo 3 settembre 2012, istanza di finanziamento redatta sull’apposito stampato, compilato in ogni sua parte e debitamente sottoscritto con allegata un planimetria in scala adeguata dell’immobile oggetto dell’intervento con la sua individuazione catastale.

Il bando, il modulo di richiesta, i criteri e modalità di assegnazione nonchè la documentazione sull’argomento si possono scaricare direttamente dal sito interneto del comune www.comune.bassano.vi.it

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 06 agosto 2012