Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Progetto “BeLeafing: miglioriamo l’aria e il clima delle nostre città

Progetto “BeLeafing: miglioriamo l’aria e il clima delle nostre città

Migliorare la qualità dell’aria e contenere gli effetti nocivi delle Pm10. E’ questa la finalità del patrocinio concesso dall’Amministrazione comunale di Bassano del Grappa, al progetto “BeLeafing”, presentato dall’omonima start - up dell’Università di Venezia, impegnata nella cura della qualità dell’ambiente e  nel  contenimento delle polveri sottili. 

Con l’inizio del prossimo anno, “BeLeafing” contatterà le aziende del Bassanese, con particolare attenzione a quelle maggiormente sensibili ai temi ambientali, chiedendo loro di donare delle piante al proprio territorio. Le piante selezionate dalla stessa start-up, di concerto con il Comune, verranno poi consegnate all’inizio della primavera a tutti i cittadini che si saranno dichiarati interessati a piantare gli arbusti nelle loro proprietà, prenotando il proprio albero sul sito www.beleafing.com

«Sappiamo benissimo, perché ce lo dicono gli esperti - spiega l’Assessore all’Ambiente, Andrea Viero - che per abbassare il livello delle Pm10 non è sufficiente piantumare i parchi pubblici. Fondamentale è anche la collaborazione dei privati che possono contribuire alla salubrità dell’aria  che respiriamo piantando alberi nei loro giardini. Per questo abbiamo scelto di sposare questo progetto, sicuri che le aziende del nostro territorio sapranno confermarsi sensibili ai temi ambientali, dando il loro contributo».

Nel caso di Bassano, le piante in distribuzione apparterranno soprattutto alle specie “sempre verdi” o quelle in grado di favorire la presenza delle api.

Tutte le alberature piantate in città saranno poi geolocalizzate e sul sito di “BeLeafing” sarà possibile conoscerne specie ed effetti ambientali prodotti. 

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 15 novembre 2019