Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Premi al futuro - Al via tre bandi per premiare le migliori tesi di laurea

Premi al futuro - Al via tre bandi per premiare le migliori tesi di laurea

La preparazione della tesi di laurea rappresenta sempre un momento forte, un tempo di grande slancio, una esperienza di crescita personale; dal punto di vista umano la laurea ha sempre avuto un significato profondo, una sorta di rito di passaggio ad una condizione sociale diversa che necessita di segnali di incoraggiamento.

In questa chiave di lettura va letta la scelta dell’Amministrazione comunale di Bassano del Grappa che da anni destina risorse provenienti da generosi lasciti per dare pubblico riconoscimento a neolaureati che si siano particolarmente distinti per qualità ed originalità della ricerca e degli elaborati.

Sono stati pubblicati in questi giorni i bandi per i tre tradizionali premi per tesi di laurea riservati a giovani neolaureati e rispettivamente intitolati a Virgilio Chini e a Riccardo Caccin assieme a quello dedicato a studi su Bassano del Grappa e il Bassanese.

Il premio che vanta la più consolidata tradizione è stato istituito per onorare il prof. Virgilio Chini, illustre medico clinico, cittadino benemerito e grande mecenate del Museo Civico. Per il 2013 è destinato a quanti abbiano conseguito una laurea di secondo livello o “vecchio ordinamento” a ciclo unico in medicina e chirurgia negli anni accademici 2011/12 e 2012/13, che siano nati o si siano laureati nel Veneto o in Puglia.

È invece alla terza ed ultima edizione il premio “Riccardo Caccin” voluto per ricordare un titolare della oggi scomparsa Pretura di Bassano per iniziativa della consorte, Malvina Verzotto, e riservato a laureati in Giurisprudenza nelle Università italiane. Premia tesi di laurea magistrale o vecchio ordinamento in giurisprudenza dedicate a temi di diritto urbanistico e/o di diritto dell'ambiente, discussa negli anni solari 2012 e 2013.

Ai laureati che abbiano discusso nelle Università italiane negli anni solari 2012 e 2013 una tesi di laurea di secondo livello o “vecchio ordinamento” concernente l’approfondimento di aspetti alla realtà del passato o del presente di Bassano del Grappa e del suo territorio in ogni sua dimensione è riservato l’altro Premio istituito dall’Amministrazione Comunale.

Tre diversi bandi, pubblicati nel sito web www.comune.bassano.vi.it alla voce Concorsi, ma una medesima scadenza per la presentazione delle domande di ammissione, fissata a venerdì 15 novembre 2013.

I vincitori saranno proclamati e premiati nell’ambito della cerimonia prevista in occasione della festa di San Bassiano, patrono della città, il 19 gennaio 2014.

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 30 agosto 2013