Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Novecento Italiano – Passione e collezionismo Positivo il primo bilancio della mostra dedicata all’arte del secolo scorso

Novecento Italiano – Passione e collezionismo Positivo il primo bilancio della mostra dedicata all’arte del secolo scorso

La mostra “Novecento Italiano – Passione e collezionismo”, aperta al pubblico lo scorso 20 ottobre al Museo Civico, ha avuto un brillante avvio in termini di presenze e di gradimento da parte dei visitatori.

Un riscontro di pubblico e di appassionati annunciato fin dalla cerimonia inaugurale, alla quale hanno presenziato centinaia di persone.

Le prime settimane, complice anche un lungo ponte di inizio novembre, hanno fatto registrare una buona affluenza, tanto che si calcola di giungere entro pochi giorni a 3.000 presenze, destinate ad aumentare viste le prenotazioni giunte da gruppi e da scolaresche.

Il mese di novembre sarà particolarmente ricco ed interessante anche per quanto riguarda le iniziative collaterali, un calendario articolato ed interessante di musica, letteratura e teatro studiato per creare al visitatore un percorso di avvicinamento alla mostra che faccia conoscere in maniera più approfondita e ampia il secolo scorso.

In qualunque momento sono invece possibili percorsi personalizzati per le scuole, previo accordo con la sezione didattica del museo e laboratori didattici per gli alunni dedicati a “Il carrello della creatività”, “Laboratorio colore” e “De Chirico, Guttuso, Ligabue”.

Per venire incontro alle esigenze di tutti i visitatori sono state studiate varie fasce di prezzo: intero a 10 euro, ridotto a 8 euro per ragazzi dagli 11 ai 18 anni, oltre 65 anni, studenti universitari fino a 26 anni, gruppi superiori a 15 unità, Soci TCI, Soci COOP, Carta Più Feltrinelli, abbonati o titolari di biglietto di Operaestate, iscritti alla Biblioteca Civica di Bassano del Grappa, disabili e invalidi riconosciuti dalla legge.

Una fascia ridottissima a 4 euro è riservata ai residenti nel Comune di Bassano del Grappa e agli studenti delle scuole superiori. Chi volesse entrare in mostra e a Palazzo Sturm un numero illimitato di volte può acquistare un abbonamento a 15 euro.

Il software gratuito per iPhone è disponibile sul sito www.museibassano.it

Ricordiamo che Novecento Italiano si può visitare tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 19; è aperta anche il lunedì, ma su prenotazione.

Tutte le informazioni si possono richiedere chiamando ai numeri 0424 519901 – 519904, visitando il sito www.mostra900bassano.it o scrivendo una mail a info@mostra900bassano.it

Gruppi e scolaresche possono chiamare il numero tel. 800 961993

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 12 novembre 2012