Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Nel bilancio di previsione nuovi contributi e i commercianti e per i cittadini - Aumentato anche il sostegno per l’Altopiano di Asiago

Nel bilancio di previsione nuovi contributi e i commercianti e per i cittadini - Aumentato anche il sostegno per l’Altopiano di Asiago

Nella bozza di bilancio approvata dalla Giunta, che sarà sottoposta al vaglio del Consiglio comunale il prossimo 29 novembre, ci sono alcune importanti novità che riguardano il centro storico.

“Siamo consapevoli dei disagi vissuti dei commercianti e dagli esercenti di borgo Angarano a causa della chiusura non preventivata del Ponte degli Alpini, dettata dalle gravi condizioni meteorologiche che abbiamo affrontato  a novembre e che abbiamo cercato di alleviare con l’introduzione del bus navetta e con la gratuità dei parcheggi a pagamento lungo la via – spiega il Sindaco Riccardo Poletto – Ora però facciamo un ulteriore importante passo, prevedendo l’esenzione dalla TARI per l’anno 2019 ai commercianti di via Angarano e delle vie immediatamente adiacenti al ponte. In questa maniera andremo a sostenere chi materialmente lavora”. L’esenzione si concretizzerà, dal lato pratico, in un contributo a pareggio delle spese sostenute dagli esercizi commerciali.

Per quanto riguarda invece i proprietari degli immobili in centro storico, è previsto un contributo di 20.000 euro da destinare a chi affitta un negozio collocato lungo le vie meno frequentate del centro cittadino, finalizzato a calmierare il prezzo dell’affitto. Il bando per accedervi sarà pronto all’inizio del nuovo anno.

Anche i cittadini saranno destinatari di un nuovo bando, finalizzato alla videosorveglianza, con il quale saranno assegnati contributi a quanti – negozianti o residenti – si doteranno di videocamere di videosorveglianza o impianti di allarme.

“In questi anni abbiamo adottato diverse e nuove soluzioni per la sicurezza dei nostri cittadini, sia dal punto di vista dell’impiego del personale che per le dotazioni tecnologiche - sottolinea l’Assessore Angelo Vernillo – ora vogliamo sostenere i cittadini e i commercianti che ci vogliono aiutare in questo percorso dotandosi anche autonomamente di sistemi di sorveglianza”.

Infine, il sindaco Riccardo Poletto, sentiti i capigruppo e condivisa con loro la scelta, ha deciso di aggiungere ai 25.000 euro già destinati all’Altopiano di Asiago, un contributo di 15.000 euro per il Comune di Enego, ripetutamente colpito da alluvioni ed eventi idrogeologici negli ultimi anni.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 21 novembre 2018