Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Marinali e Bassano

Marinali e Bassano

Il Comune e i Musei Civici di Bassano del Grappa presentano mercoledì pomeriggio, 23 dicembre, Marinali e Bassano, con uno sguardo di Fabio Zonta, la mostra che omaggia il genio e l’arte dello scultore barocco di origini bassanesi Orazio Marinali a trecento anni dalla sua scomparsa.

Ad essere svelato sarà l'affascinante percorso "diffuso" tra le opere del Museo Civico e quelle che arricchiscono alcuni edifici pubblici e privati di Bassano del Grappa. 

“Nonostante la difficile situazione che ci impone un prolungamento della chiusura anche dei musei, la preparazione della mostra dedicata a Orazio Marinali nei trecento anni dalla scomparsa procede e si avvia oramai alle fasi conclusive. L’augurio  – spiega il Sindaco Elena Pavan - è quello di poter aprire presto le porte della Galleria Civica e di condividere assieme a tutti coloro che lo desidereranno la conoscenza e l’approfondimento di questo importante capitolo della nostra ricchissima storia artistica e culturale”.

A partire dalle ore 14, di mercoledì 23 dicembre sul canale YouTube dei Musei Civici di Bassano del Grappa sarà disponibile il video che aprirà virtualmente l'esposizione.

Monica De Vincenti, curatrice della mostra, accompagnerà il pubblico in una visita guidata analizzando le diverse fasi del processo creativo della bottega dei Marinali, approfondendo alcune tra le oltre sessanta opere esposte.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 22 dicembre 2020